5 brand eco sostenibili | il futuro della moda è green

on Giugno 19, 2020 by Giulia Fucile Leave your thoughts

Il rispetto e l’amore per l’ambiente non sono più un’opzione di scelta ma piuttosto una priorità per chi produce e anche per chi acquista. L’urgenza del cambiamento, la salvaguardia del pianeta, una maggiore sensibilità e consapevolezza hanno portato molti brand a interrogarsi e sperimentare modalità e materiali alternativi.

Abbiamo selezionato per voi 5 brand eco sostenibili assolutamente da conoscere. Marchi di ultima generazione, tutti made in Italy, che con un appeal contemporaneo e uno stile ricercato sono riusciti a mischiare ed unire nel loro stile moda, bellezza e sostenibilità. Una sfida (vinta) tutta green!

FUSCRA

Pineapple, si chiama così una delle più interessanti capsule firmate Fuscra. Quattro diversi modelli, tra shopper bag e clutch che interpretano la borsa in modo assolutamente nuovo. Dopo l’utilizzo del legno, materiale iconico dell’emergente brand di borse, la materia adesso sperimenta nuove dimensioni simulando in modo green la pelle ed ispirandosi all’ananas: tanti rombi, inaspettatamente morbidi al tatto, ottenuti grazie all’antica tecnica degli origami. La designer e founder del marchio, Morena Scrascia, ha da sempre fatto della sostenibilità una caratteristica imprescindibile delle sue esclusive collezioni.

YEKATERINA IVANKOVA

Da capi vintage a pezzi sartoriali e contemporanei. La designer Yekaterina Ivankova, fondatrice del suo omonimo brand, recupera e trasforma vestiti dismessi dando vita a nuovi. Il made in Italy si mixa nelle ispirazioni all’Asia Centrale e alle sue origini kazane. Oltre al denim, un elemento immancabile nelle sue creazioni é il tessuto Ikat, una combo di tecnica e natura. La libertà creativa, l’unione di texture diverse, l’upcycling rendono le sue collezioni uniche e all’avanguardia, oltre che green. Da annotare? I suoi originalissimi trench!

STKREO

Può un gioiello prezioso essere eco sostenibile? La risposta dopo aver scoperto Stkreo non può che essere sì. Architetture sartoriali si costruiscono su una sostanza cercata: negli scarti e nei ritagli della pelle, la founder & designer Stefania Tortella trova il suo tesoro, l’intuizione e la materia che la porteranno alla creazione dei suoi meravigliosi gioielli. La pelle viene recuperata, rielaborata, trasformata in collane colletto, gorgiere, grandi bracciali dipinti a mano in una bio architettura del gioiello.

ADELAIDE C.

Le sue borse nascondono un ingrediente segreto. Il mix dei colori e i diversi modelli degli accessori smart, esclusivi e multifunzionali di Adelaide C. sono realizzati con un materiale davvero speciale se associato alla borsa, il sughero. Ebbene sì il cambiamento di questo brand parte da qui ma non si ferma, arrivando anche alle foglie di ananas. Una rivoluzione di stile e di pensiero per una donna che cerca di distinguersi portando al braccio (ma anche in spalla o in vita) un brand esteticamente bello ed eticamente corretto.

BAV TAILOR

I migliori materiali certificati naturali incontrano il buon gusto di uno stile minimale ispirato al design e all’architettura. Con Bav Tailor il lusso non è solo esclusivo e sartoriale ma anche eco sostenibile. Le collezioni vestono una donna consapevole che ricerca nella moda un linguaggio per esprimersi e distinguersi con armonia. Un brand assolutamente da scoprire!

You Might Also Like

Ob-Session of the day | rosso passione
on Febbraio 19, 2021
Aru Eyewear | occhiali artigianali e made in Italy
on Febbraio 18, 2021
made in Italy
Made in Italy | il brand dei brand!
on Febbraio 9, 2021
San Valentino | look, accessori e regali da batticuore
on Febbraio 7, 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *