ATPCAL | un brand dal fascino… atipico!

on Novembre 3, 2019 by SOPHIE JUMBO Leave your thoughts

Diverso, fuori posto, o forse speciale, inimitabile, lontano dalla norma per essere compreso…quante volte ci siamo sentiti atipici? ATPCAL rompe gli schemi e ridefinisce il concetto di “anormale” facendo dell’unicità la forza di ogni zaino ideato.

Due menti, una passione, un’opera d’arte. Nel 2018 a Bologna, Christian Righetti e Carla Negro trasformano un progetto personale, già avviato del primo, in una formula inconsueta e rivoluzionaria: nasce ATPCAL. Il brand si nutre della sintonia dei due, un’armonia simmetrica che dà vita a forme scrupolose e contrapposizioni inedite di texture ricercate e colori vividi

Il design così come il processo creativo dietro ad ogni prodotto si discostano da quanto già visto nel panorama della moda. Il marchio si presenta con proposte fuori dall’ordinario, atipical per l’appunto. Christian vanta una formazione da figurista e un importante bagaglio esperienziale che riversa nell’ideazione di un accessorio trasversale, pratico e più di tutto, autentico.

L’ispirazione? La gente, i volti, i bisogni. Il design caratteristico degli zaini è un riverbero velato e raffinato dei desideri delle persone: uomini e donne possono ora trovare in ATPCAL una combinazione impeccabile di funzionalità e spiccato senso estetico.

Scorre imperterrito il prestigio dell’artigianalità italiana in ogni taglio e cucitura. La scelta non casuale di affidarsi a laboratori locali rende ancora più pregiata la produzione delle creazioni del marchio.

Dei veri e propri manufatti artigianali dalle tinte green, Christian e Carla sono scultori di opere ecofriendly. Una salda responsabilità verso l’ambiente è ciò che tacitamente indirizza la creazione di ogni modello, il brand fa dell’economia circolare il suo motto. Sorprenderà il fatto che tutti gli zaini sono concepiti manipolando materiali inutilizzati del settore tessile considerati troppo vecchi o imperfetti. Così lo sguardo di ATPCAL va oltre, si lascia ammaliare dall’incanto di un fascino fievole e fa rifiorire una bellezza non convenzionale. L’attenta selezione della materia prima reperita a Prato, rinomato distretto tessile, e la cura che avvolge ogni fase della produzione sono le armi vincenti. La scelta controtendenza di adoperare e dare nuova vita a stoffe rilegate nell’ombra di chi non ha saputo amarne i difetti rende ogni creazione unica ed esclusiva.

Le sagome pulite e le forme compatte degli zaini sono celebrate da accostamenti disinvolti di colorway arguti e texture decise. Il logo colorato stampato a caldo sulla pelle, il nastro giallo, la tira-lampo rossa, la zip grande nera, il cotone spalmato, il poliestere e il trim in pelle generano uno scenario allusivo che incede con fervore nei volumi delle borse.

Un’aritmetica moderna, i colori si addizionano in codici atipici generando incastri poliedrici. Uno stile unisex, irriverente e al contempo classico, perfetto per accompagnare la sinuosa silhouette di una donna o la mano possente di un uomo, nuance e motivi giocosi per esprimere una spensieratezza giovane e tinte unite dark per un animo più maturo. Istinto e razionalità si uniscono in pas de deux fantasioso, morbidezza e robustezza, visual eleganti e dettagli funzionali.

Non ti conformare, trasgredisci le regole con gli zaini ATPCAL: scopri la collezione!

You Might Also Like

Modelle con borsa Mansur Gavriel
Ob-Session of the Day | Ecco la borsa di tendenza
on Gennaio 18, 2020
Milano moda uomo brand emergenti
Milano Moda Uomo | i brand emergenti salgono in passerella
on Gennaio 15, 2020
Modello con felpa bianca e cappellino baseball al contrario
The Look | uomo, lo sportswear da cui prendere ispirazione
on Gennaio 15, 2020
Orecchino con piuma Spira Mirabilis Gioielli
Spira Mirabilis Gioielli | preziose ed artistiche creazioni
on Gennaio 13, 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *