Bijouets | ispirazione barocca per gioielli in 3D

on Giugno 7, 2016 by Leave your thoughts

Bijouets presenta i nuovi gioielli in 3D print Sonata Barocca: preziosi vezzi, ornamentali capricci per una femminilità romantica, bucolica quanto all’ avanguardia. Non pietre, oro, argento o diamanti ma parure d’innovativa, digitale scultura. La loro intrinseca genialità è stata colta e valorizzata, tanto da essere esposta al Mad About Jewelry,presso il Museum of Art and Design di New York, dall’11 al 16 aprile in occasione del Loot 2016, prestigioso evento annuale dove sono mostrati solo cinquanta artisti selezionati a livello mondiale.

Creatore di questo nuovo modo d’intendere il gioiello è D’Arc. Studio, acronimo di Desperate Architects Rome City, studio associato degli architetti Rosa Topputo e Alessio Tommasetti, intenditori di un’architettura che spazia e ridisegna quotidianamente i confini della sua applicabilità. Entrambi laureati all’Università La Sapienza di Roma nel 2003, vantano tra le loro collaborazioni grandi nomi come Coca Cola, Toyota, Marlboro. La loro è una filosofia che si nutre di alte sperimentazioni, flussi digitali, idee attuali, figlie di una aperta mentalità ossigenata da tutti i collaboratori dello studio.

Già valorosi conquistatori del territorio moda con la presentazione degli occhiali Cambiami, si avventurano ora in una zona non ancora da essi esplorata, la terra gioiello. La collezione Sonata Barocca di Bijouets, ispirata appunto al barocco leccese, è ambasciatrice di una sinuosità scardinatrice di una sopraffatta razionalità. Linee classiche rinascimentali si rinnovano di opulenza, appassionante surrealismo. Tutto questo trasportato e catapultato in un presente high tech: storiche, artistiche reminescenze si tingono ed intingono di digitalizzazione. Nella produzione dei gioielli in 3D print Sonata Barocca intervengono sia software di modellazione che stampe in 3D. Le caratteristiche tecnologiche sono moltiplicate all’ennesima potenza, alla massima prestazione.

Come nella omonima struttura musicale i Gioielli Sonata Barocca di Bijouets si dividono in quattro capsule collection: Preludio, Fantasia, Aria, Sarabanda. Giardini in fiore, arrampicati intrecci da collo color pesca, o da braccia in verde acido caratterizzano la prima scena, Preludio, dove la fastosità digitale inciampa in un passato incancellabile, nella bellezza del ricordo del rosone della cattedrale leccese. Rose nere fioriscono e adornano lobi in tutta la loro affascinante meraviglia. Gruppi di farfalle si posano su foglie, rami di collane Aria, in attesa di un nuovo volo, di un nuovo cielo. Iconografica leggerezza di un gioiello prezioso nel suo processo creativo. Commistioni passate e presenti per un’ ornamentale, rivoluzionario futuro. Per info http://bijouets-italia.com/

Giulia Fucile

You Might Also Like

borsa di Kristina C: capiente borsa a sacco in pelle nera arricciata con manici amovibili di metallo
KRISTINA C | l’incanto di una borsa gioiello
on Novembre 15, 2019
Il modello indossa dolcevita color nocciola con cappotto sartoriale marrone doppio petto
Intervista a Programma | minimalismo eco sostenibile
on Novembre 14, 2019
Le due modelle insossano due total look Rowen Rose
Rowen Rose | creazioni couture per un’eleganza teatrale
on Novembre 11, 2019
Abbigliamento donna The B. : smanicato blu in eco-pelliccia con collo a mantella e dettaglio della zip lunga
The B. by Federico Barrazzo | il racconto di una femminilità sublime
on Novembre 8, 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *