Type and press Enter.

Caterina Gatta: alla ricerca del tempo perduto.

L’ispirazione parte dal passato per poi trasformarsi e divenire innovazione : questa è la linea della giovane fashion designer Caterina Gatta.  La sua passione per la storia della moda si evince dalla ricerca di stoffe vintage di stilisti famosi come Gianni Versace, Yves Saint Laurent, Fausto Sarli, Pierre Cardin, Lancetti, Irene Galitzine, Givenchy, Valentino, André Laug, Ungaro, Scherrer, Clara Centinaro e molti altri con le quali ha realizzato nelle passate stagioni diversi capi.

Per la sua prima collezione prêt-à-porter il punto di partenza è stato un tessuto di organza del 1770 con impresso un giglio. Un archivio di un’epoca estremamente femminile, a volte bizzarra, sicuramente sofisticata, un’epoca rappresentata  da una regina della moda: Maria Antonietta.

Con uno sguardo al passato e una spinta al futuro Caterina Gatta crea per la  SS2015 una collezione piacevolmente spiazzante: stampe delicate accostate a tagli decisi,  tessuti sportivi utilizzati per  abiti raffinati,  cappe rese leggere dai capi corti abbinati. 

Una collezione che rispecchia in pieno lo spirito della sua creatrice: ricercata e stravagante, assolutamente portabile e dal carattere fresco e prorompente. E’ possibile acquistare i capi Caterina Gatta suLUISAVIAROMA.COM

Per info http://caterinagatta.it/

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *