Fashion Hub Market | il futuro dell’artigianalità

on Settembre 22, 2019 by Leave your thoughts

In occasione della Milano Fashion Week dedicata alla Moda Donna Spring/Summer 2020, Camera Nazionale della Moda Italiana presenta la nona edizione del Fashion Hub Market, dal 18 al 23 settembre allo Spazio Cavallerizze, all’interno del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci.

Sei brand emergenti mostrano a stampa e buyer internazionali le loro ultime collezioni di prêt-à-porter e accessori. Sei realtà diverse è vero, ognuna con una sua tipica, precisa e riconoscibile personalità, ma simili e vicine nell’utilizzo di tecniche e lavorazioni artigianali spesso dimenticate nel tempo. Un Made in Italy innovativo e tradizionale allo stesso tempo, capace di guardare al futuro non tralasciando preziosi saperi e arti del passato.

L’avanguardia della donna Apnoea, la nuova sartorialità di Carmelina Raco, la delicata femminilità di Caterina Gatta, gli occhiali esclusivi di Delirious, la moda etica di Vanta Design Studio, le borse in legno di Woobag. Sono loro i nomi protagonisti di quest’ultima edizione di Fashion Hub Market.

Per la prima volta, la Camera Nazionale della moda italiana dedica un intero spazio all’interno di Fashion Hub Market a 4 selezionati giovani brand africani e alle loro collezioni primavera/estate 2020, alzando così il sipario su un continente sempre più rilevante nel fashion system e su realtà ancora sconosciute. I marchi? Thebe MaguguMaxhosa AfricaSindiso Khumalo, Maison ARTC.

You Might Also Like

Cnmi alla NYFW | il made in Italy arriva nella Grande Mela
on Settembre 4, 2019
Fashion Hub Market | una nuova generazione di designer
on Febbraio 23, 2019
My Golden Cage | la gabbia della creatività
on Dicembre 30, 2018
Italian Fashion Talent Awards 2018, si è concluso l'attesissimo contest dedicato ai giovani stilisti. Tra sperimentazione e creatività, ecco i vincitori : Ludovica-Andreoli-prima-classificata
Italian Fashion Talent Awards 2018 | ecco i vincitori
on Novembre 27, 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *