Federica Bombaci | affresco di arte contemporanea

on Giugno 5, 2016 by Giulia Fucile Leave your thoughts

Federica Bombaci: limited capsules per affiorare, emergere, distinguersi con stile. Raffinati capi mai uguali a sè stessi, dove l’esclusività è cucita su stoffe e pregiati tessuti. Nuovi occhi, nuovo sguardo. Guardando in prospettiva il policromo mondo della moda, abissando il concetto di serialità, per illuminare, illuminarci di un ultimo mantra: differenziazione.

Federica Bombaci studia al Polimoda formandosi come Fashion Textile&Design. Collezionista di rilevanti esperienze lavorative con importanti nomi internazionali della moda, crea un omonimo brand a sua immagine e somiglianza puntando tutto su un articolato schizzo di sportswear, streetwear, sartorialità e raffinati dettagli couture. Iniziali confuse, separate pennellate, poi inaspettatamente affresco perfetto di una moda che parla di arte contemporanea.

Nei suoi componimenti nastri, pizzi, frange, vestiti studiati e geometricamente tagliati, stampati o semplicemente dotati di funzionali od ornamentali elementi. Esplicita concretizzazione di una mentale, approfondita ricerca, tessile interpretazione di viaggi, sensazioni, atmosfere. Per dire, scrivere, parlare, comunicare semplicemente vestendosi.

Nella collezione Primavera – Estate 2016 viene inseguita una bellezza dinamica, in movimento. Animale da città, stile metropolitano. Una nera tasca primeggia su un pratico, ampio abito verde acido, stemperato da corte maniche bianche, riprese in due linee rette interrotte, spettrali negli ambi i lati del capo. Femminile, quotidiana multifunzionalità. Strong lounguette in blu elettrico, intagliata di triangolari, vuoti dettagli. Tangibile, curata artigianalità.

Vestito nero, attentamente progettato, rettangolo plissettato sostenuto da due sottili spalline in colore arancio, contrasto di geometriche ispirazioni. Ricercato nella sua concettuale diversità: per metà un libero, scivolato pannello e nell’ altra parte una più definita struttura, un riecheggiante taglio impero. Ruggine, nero, bianco e verde si uniscono e si armonizzano, con dosaggi diversi, in una maxi blusa,versatile quanto intrigante femminilità. Federica Bombaci è freschezza Made in Italy. Meditata realizzazione di una moda empirica, lontana da inutili utopismi, architettata per una donna indipendente. Tattile, raffinata modernità. Cotta e mangiata. O meglio, cucita e indossata! Per info http://www.federicabombaci.com/

Giulia Fucile

You Might Also Like

Articolo dedicato al made in Italy.
MADE IN ITALY | una storia senza fine
on Dicembre 21, 2019
Handbag in pelle di Villa Trentuno con forma a semi-arco, applicazione metallica e manico a forma di rametto color oro.
VILLA TRENTUNO | sagome e volumi raccontano di te
on Dicembre 19, 2019
Rosaspina Firenze: collana con pattern a fiori
ROSASPINA FIRENZE | una poesia di intagli e nuance pastello…
on Dicembre 12, 2019
Borse di Adelaide Carta
ADELAIDE CARTA | borse e sughero, un passo a due… ammaliante
on Dicembre 10, 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *