Type and press Enter.

Intervista a Les Jeux du Marquis | l’accessorio è seduzione

Les Jeux du Marquis: un nome particolare che racchiude la storia di un brand ancora più particolare. Fondato dallo shoe designer Emanuele Coppari, questo marchio è sinonimo di pezzi provocanti, sexy ma anche ironici. Un fetish rivisitato, un mix esplosivo che esplora con qualità e artigianalità il lato più erotico dell’accessorio.

Nato nel 1978 da una famiglia di calzaturieri, Emanuele è stato da sempre affascinato dal mondo della moda, scegliendolo come suo futuro. Con alle spalle un background eclettico ed artistico, fatto di pittura, fotografia, scultura e storia dell’arte, lo stilista arriva al Design di Moda con un percorso del tutto non convenzionale. Dopo esperienze e tante collaborazioni con importanti brand, come Bally, Primabase o Zufi Alexander, Emanuele decide di debuttare con un progetto tutto suo: Les Jeux du Marquis. Strong, rock ma anche femminile e iperdecorata, questa linea di accessori vuole vestire una donna decisa, determinata, sofisticata. Tacchi vertiginosi, ricami preziosi, bracciali artigianali e l’avvolgente scia di una fragranza unisex sono solo alcuni degli ingredienti esclusivi del marchio made in Italy. Vernici specchiate, altissimi stiletti rosso lacca, pon pon in volpe, fiori che sbocciano sulle caviglie di donne desiderose di farsi notare. I bracciali diventano armi di seduzione, divertenti manette da usare per giochi di fantasia e sensualità.

La bellezza mostra il suo lato migliore, la sostanza anche. Così tra sandali ricoperti di cristalli, décolleté dalla punta affusolata e lettering provocanti conosciamo con grande piacere l’artefice di tutto questo. Siamo ad Altaroma, più precisamente nello spazio di Showcase, esposizione che coinvolge selezionatissimi brand del made in Italy. Ci avviciniamo a Emanuele, colpite dalle sue creazioni. Le solite formali presentazioni e poi voilà… la voglia di sapere e conoscere tutto su quel brand così esclusivo ci fa restare, parlare e ancora parlare. Abbiamo cercato di racchiudere in una breve intervista ciò che ci siamo detti, domandati con curiosità, raccontati con entusiasmo.

Les Jeux du Marquis…un nome davvero interessante! “È un omaggio al Marchese de Sade, un riconoscimento dell’eros come qualcosa di qualificato, non solo una semplice connessione alla riproduzione.”

Quale sono le ispirazioni, le storie che si celano dietro questi oggetti così originali? “Les Jeux du Marquis nasce con l’obiettivo di esaudire il desiderio, vivo in ogni donna: essere femminile, seducente, sentirsi bella e attraente. Tutto ciò viene costruito sulla base della tradizione e dell’artigianalità made in Italy, carattere imprescindibile di tutti gli oggetti firmati Les Jeux du Marquis: scarpe, bracciali, accessori e una fragranza unisex realizzata con essenze naturali.”

Uno stile provocante, sexy ma anche ironico… “È proprio così! L’erotismo si unisce con gusto e qualità all’ironia, la femminilità viene reinterpretata in modo nuovo e contemporaneo. Il nostro mantra, la nostra filosofia non si nutre solo di estetica ma si basa sulla maestria artigianale e sulla produzione italiana, in questo caso marchigiana.”

Le scarpe Les Jeux du Marquis non si contraddistinguono solo per forma, materiali selezionatissimi, decorazioni preziose o tacchi da vere dive ma anche per un attento studio e un’accurata realizzazione della suola.“Certo! Abbiamo sviluppato suole create non più utilizzando il cuoio ma il pellame, che viene ricamato o arricchito di meravigliosi cristalli. Le nostre creazioni sono pensate per essere indossate e non per restare un soprammobile, bello ma non funzionale. Il comfort e la portabilità sono importanti.”

Come e dove vendete i vostri accessori? “Potete trovare le creazioni Les Jeux du Marquis sul nostro e-commerce o in importanti store internazionali.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *