Intervista a NIDO | un brand da tenere d’occhio!

on Maggio 12, 2019 by Giulia Fucile Leave your thoughts

I due giovani founder & designer di NIDO, Domiziana e Nicola, ci hanno svelato la loro storia e quella del loro interessantissimo brand. Che non potevamo non raccontarvi…

NIDO, un nome davvero curioso. Cosa significa e quale mondo si nasconde dietro questo gioco di parole? “Quando abbiamo deciso di realizzare borse, prima di scegliere il nome del brand, abbiamo pensato al concetto più puro che le potesse rappresentare e contraddistinguere. Un concetto contenitore, il contenitore femminile per eccellenza, perché si sa…è proprio lì, nella borsa, che risiede l’intimità della donna e ciò che per lei è indispensabile. E…se ci guardi dentro, in fondo, ti ritroverai a scoprire una storia, la sua storia, quella della sua proprietaria. Proprio da tutto questo è nata NIDO, una parola che ci ha subito colpiti entrambi perchè secondo noi sposa perfettamente il significato di dimora, luogo che racchiude, protegge e custodisce. Scrivendo NIDO nero su bianco, ci siamo poi accorti che le quattro lettere che la compongono sono anche le iniziali dei nostri nomi, Nicola e Domiziana. E allora non poteva che essere la parola giusta per noi!”

Il vostro brand è giovanissimo, come voi. Facciamo un passo indietro…Ci raccontate chi siete, come nasce e quale percorso vi ha condotto a fondare NIDO? “Siamo Nicola e Domiziana, una coppia nella vita e nel progetto. Attratti dalla forma delle cose, uniti da una visione comune, abbiamo da sempre saputo che prima o poi avremmo fatto qualcosa di nostro insieme. Entrambi abbiamo frequentato il Liceo Artistico, è stata un’esperienza che ci ha formati e riempiti di entusiasmo, perciò dopo il diploma abbiamo seguito le nostre passioni. Nicola ha frequentato il corso di Industrial Design al Politecnico di Milano e mentre io quello di Fashion Design allo IED. Inizialmente, dopo la laurea, ci siamo cimentati in realtà diversificate facendo esperienze lavorative per alcune grandi aziende del settore, arricchendo così il nostro bagaglio professionale. Fino al 2017, momento in cui abbiamo sentito di essere finalmente pronti, pronti per intraprendere il nostro percorso e realizzare il nostro sogno.”

Le protagoniste del vostro progetto sono le borse: quale é la filosofia, la cifra stilistica che le contraddistingue? E perché la scelta di creare borse? “Abbiamo scelto di creare borse perché oggetti a metà strada dei nostri percorsi: stanno al passo con la moda, ma allo stesso tempo sono senza tempo. Nell’essenza di NIDO vivono e si incontrano le nostre personalità, maschile e femminile, per natura differenti ma complementari. Da ciò deriva un risultato bilanciato, fatto da forme pure ed essenziali ma allo stesso tempo morbide e sofisticate, da colori tenui come audaci, dal rigore ma anche dalla femminilità, dalla bellezza quanto dalla funzionalità.”

Come ci avete appena raccontato, le borse NIDO rappresentano una bellezza fresca ma allo stesso modo così…come dire.. senza tempo. A cosa vi ispirate? Avete degli stili o delle icone di riferimento? “I disegni, le sculture, semplici oggetti, una scena di un film, le parole di un libro, una canzone, le sensazioni che ci trasmettono possono essere fonte d’ispirazione per noi, che non si circonscrive solo nel momento in cui dobbiamo creare la nuova collezione: siamo sempre pronti a farci ispirare dalla quotidianità e da ciò che ci circonda senza stancarci mai! Non abbiamo uno stile specifico o delle icone particolare di riferimento, ci piace tutto ciò che ci colpisce e ci stimola… mixiamo il tutto e creiamo il nostro stile. Unendo volumi, colori, texture, materiali, sensazioni, diamo il via libera alla creazione. Siamo attratti da modelli semplici ma attentamente curati nella pulizia delle linee, nella scelta dei materiali e dei colori, nella cura immancabile dei dettagli.”

Ob-Fashion crede e sostiene il Made in Italy, il suo tipico artigianato e la sua alta qualità. Dove vengono prodotte le collezioni NIDO? Quali materiali scegliete ed utilizzate? “Tutti gli accessori delle nostre collezioni sono realizzati in pelle, sia ovina che di vitello, in base alle esigenze dettate dai modelli e anche alla loro funzionalità. I pellami sono rigorosamente selezionati nelle migliori concerie italiane, così come le componenti metalliche e anche quelle plastiche. Quest’ultime sono una costante che si ripete in tutti i nostri modelli, ci caratterizzano e contraddistinguono, completano e danno valore aggiunto agli accessori come fossero dei gioielli. Pensate e disegnate da noi, le borse sono successivamente realizzate in Italia grazie all’aiuto di esperti artigiani del settore, che ci permettono di dare vita a un prodotto di altissima qualità che rispecchia appieno il Made in Italy.”

Cosa desiderate esprimere, comunicare attraverso le vostre creazioni? “Ciò che più amiamo del nostro lavoro è la continua ricerca che ci spinge a fare sempre di più e migliorarci, per offrire un prodotto unico, che sia speciale agli occhi di chi lo sceglie. Per questo NIDO è pensato per molte donne, tutte diverse ma al contempo tutte attratte dalla nostra idea di borsa. Il vedere un nostro accessorio indossato, oltre ad essere sempre molto emozionante, ci permette di osservare come viene abbinato, con quali stili e colori, è un momento di ricerca e ispirazione, ci dà motivazione nel continuare a creare e ideare prodotti nuovi. Ecco, NIDO vuole creare degli oggetti itineranti che sprigionino energia e voglia di essere indossati migliaia di volte.”

Quali canali utilizzate per vendere le vostre creazioni? Dove è possibile acquistarle? “Potete trovare ed acquistare le NIDO sul nostro e-commerce personale dove le borse si trovano in tutte le dimensioni e varianti colore e dove il nostro team è sempre a disposizione per rispondere a tutte le domande ed esigenze dei clienti. Inoltre siamo presenti in alcuni stores in Italia e uno show-room a Milano.”

NIDO, domani: cosa vi aspettate, come immaginate il futuro del vostro brand? “Ciò che stiamo cerchiando di fare è ampliare il più possibile la nostra rete vendita per far conoscere il nostro prodotto anche nel resto del mondo e non solo in Italia. Siamo attratti dai mercati esteri, ci piacerebbe viaggiare e confrontarci con più persone possibili per capirne le diverse esigenze e gusti, così da poter ampliare la nostra gamma di prodotti, non limitandoci solo alle borse e alla piccola pelletteria, ma sviluppando ed aggiungendo stagione dopo stagione prodotti nuovi, come calzature, bijoux, capi d’abbigliamento e perchè no piccola oggettistica. Il nostro sogno è quello di creare un vero e proprio mondo NIDO a 360 gradi, che parli di noi attraverso i nostri oggetti, le nostre forme, i nostri colori e le nostre sensazioni.”

You Might Also Like

Look di Çamarche: il modello indossa una camicia a quadri rosso-nera
ÇAMARCHE | un orizzonte genderless
on Novembre 12, 2019
Le due modelle insossano due total look Rowen Rose
Rowen Rose | creazioni couture per un’eleganza teatrale
on Novembre 11, 2019
Immagine copertina piume
Ob-session of the day | piume, l’eleganza della leggerezza
on Novembre 9, 2019
Abbigliamento donna The B. : smanicato blu in eco-pelliccia con collo a mantella e dettaglio della zip lunga
The B. by Federico Barrazzo | il racconto di una femminilità sublime
on Novembre 8, 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *