Intervista a Programma | minimalismo eco sostenibile

on Novembre 14, 2019 by Giulia Fucile Leave your thoughts

PROGRAMMA, si chiama proprio così il giovane brand che abbiamo avuto il piacere di scoprire qualche tempo fa. Un alone di mistero avvolge questo marchio, che nel suo nome semplice ma curioso, è davvero tutto un… PROGRAMMA!  

Uno dei founder & designer ci ha parlato in un’intervista di questa label, un vero e proprio progetto che trova nel made in Italy, nell’avanguardia e nell’eco sostenibilità alcuni dei suoi punti di forza. Oltre ad uno stile chiaro e riconoscibile, che non esita con compostezza a farsi notare. 

Niente foto, niente volto, niente particolari: solo due mani che si muovono con ansia e una voce che racconta con passione una storia. La storia, la storia di PROGRAMMA.

PROGRAMMA, un nome decisamente insolito per un brand. Incuriosisce, crea….mistero! “Sì, siamo un collettivo e ci teniamo a restare anonimi. Ecco perchè questa sorta di anonimato, incognita…Il nostro progetto è caratterizzato da un flusso continuo di idee, canalizzato a partire da un processo decisionale; come un codice che diventa parte integrante dell’identità del marchio.”

Qual è la filosofia che muove e smuove PROGRAMMA? “Sicuramente siamo legati ed orientati ad e verso una filiera eco sostenibile, perseguita in ogni parte del processo produttivo, come l’innovazione, la cura e la selezione dei materiali e tessuti. Grazie all’alta qualità e ai pregiati materiali utilizzati, i capi sono destinati a durare nel tempo”. 

Come potresti in poche parole descrivere lo stile del brand? “È un menswear eco sostenibile e stilisticamente minimale; un design ricercato che si unisce alla manifattura artigianale italiana. Una sartorialità nuova, fresca, contemporanea, curata fino all’ultimo dettaglio. Un equilibrio che oscilla tra linee classiche e uno stile di vita che rimanda alla subcultura”.

Cosa vi rende così unici? “Tentiamo di fare con determinazione e passione quello che ci piace e di farlo al meglio, stando quindi attenti a portare avanti un processo produttivo sostenibile”. 

E domani? Avete progetti futuri? “Step by step! Sicuramente essere presenti ed essere coerenti con quello che si è e si fa“. Per info & contatti www.programma-store.com

You Might Also Like

gioielli di Vintouch: la modella indossa orecchini e anello abbinati. Perle a goccia, rifiniture dorate e dettaglio circolare di piccole dimensioni in pietra.
VINTOUCH | il buongusto è eterno, timeless…
on Novembre 29, 2019
borsa di VERONICA PARWIN: handbag bianca in pelle di vitello rigida di piccole dimensioni con doppio manico allungato, con ricami circolari viola e dettagli dorati del logo e della catena removibile
Veronica Parwin | borse che sanno conquistare…
on Novembre 25, 2019
ilfashionbelloebuono
ILFASHIONBELLOEBUONO | una visione etica del futuro
on Novembre 22, 2019
look di Ambra Castello:la modella indossa una blusa asimmetrica see-through in nylon con scollo rotondo, cerniera posteriore, senza maniche, stretta in vita da una cintura che richiama la stessa trama con chiusura ad anello e zaino leggero e capiente del medesimo tessuto.
AMBRA CASTELLO | rigenerarsi con stile
on Novembre 21, 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *