La founder & designer dell’omonimo brand Antonella Morgillo si racconta in un’intervista esclusiva. Ricamati interamente a mano, i cappelli Antonella Morgillo sono creati per donne moderne, che vogliono esprimere in modo libero e originale la loro bellezza e forte personalità. Accessori unici che non ti scordi e non ti togli più!Antonella, vuoi raccontarci quando è iniziato il tuo percorso nella moda? Perché hai scelto proprio il cappello? “Il mio percorso inizia tanti anni fa: dopo aver aver frequentato l’Istituto d’Arte di San Leucio ho deciso di trasferirmi a Milano per studiare moda alla NABA (Nuova Accademia di Belle Arti); mi sono specializzata in accessori e dopo aver collaborato con importanti nomi ho deciso di lanciare il mio brand. Perché il cappello? Perché l’ho sempre amato! Oltre alla passione, che mi ha portato a collezionarne tanti nel tempo, quando ho deciso di creare il mio marchio l’ho scelto perché ritengo sia l’accessorio per antonomasia, all’apice della figura femminile”.Cosa contraddistingue le tue creazioni? Qual è il loro segno distintivo? “Sicuramente il ricamo! I cappelli Antonella Morgillo sono completamente ricamati a mano: forme classiche e iconiche, derivanti sia dal mondo maschile che femminile, si impreziosiscono di pietre, decori e appunto ricami. Ogni stagione porta delle novità, cambia tema e immagine”.I processi di creazione e produzione dei tuoi cappelli sono davvero lunghi e tutti artigianali. Dove vengono realizzati? “Le mie creazioni sono tutte made in Italy. Realizzo la prototipia nel mio studio, i cappelli sono fatti nelle Marche mentre i ricami in Puglia, dove c’è un grande distretto di ricamatrici”.Che messaggio vuoi comunicare, vuoi lasciare attraverso il tuo brand? “Beh, che si può essere creativi anche con un unico oggetto: indossandolo si può comunicare qualcosa, esprimere la propria personalità. Alla fine è l’accessorio giusto che fa e determina il look!”Hai dei progetti futuri? “Vorrei avviare collaborazioni con marchi importanti e visto che al momento i miei cappelli sono realizzati solo per le donne, vorrei aprirmi anche al mondo maschile”. Scopri qui i cappelli di Antonella Morgillo...