Type and press Enter.

Italian Fashion Talent Awards Hub | un debutto ambizioso

L’evento Italian Fashion Talent Awards Hub – IFTAhub 2019, nell’ambito del “Programma di iniziative per la promozione e la valorizzazione del Made in Italy prodotto in Campania 2018 – 2020”, si sposta a Milano in occasione della Fashion Week per traslarvi le eccellenze moda campane e i sei migliori giovani stilisti vincitori degli IFTAwards 2018.

Il 15 e il 16 giugno 2019 sette aziende del territorio campano – Alcoolique, De Santis By Martin Alvarez, Genos, Marianna Cimini, Partenopée, Sartoria 74, Tesorone – che producono e commercializzano abiti e hanno all’interno l’ideazione e realizzazione delle loro collezioni, con un ufficio stile in loco e che garantiscono una produzione con materiali e stoffe Made in Italy, avranno la possibilità, grazie all’Assessorato alle Attività Produttive della Regione Campania supporter del progetto, di essere a Milano per presentare la propria collezione e tutte le attività aziendali, in una due giorni di incontri, sfilate, B2B, contatti media, ospiti dello Spazio Campania a Piazza Fontana nel centro di Milano.

L’esordio di Italian Fashion Talent Awards Hub a Milano si prospetta  una grande vetrina anche per le vincitrici di IFTAWARDS 2018:   Mara   Ciliento   (Premio   della   Critica),   Valentina   Grasso   (Premio Eleganza), Maria Bruna Navarra, Gabriella Mangiapia (Premio Innovazione SellaLAb), Veronica Berto (Miglior Proposta Maschile) e Nunzia Iovine (Premio Modellistica) dell’Accademia della Moda di Napoli, e Ludovica Andreoli dell’Istituto Moda Burgo. Quest’ultima, aggiudicatasi il Primo Premio alla terza edizione di IFTA (svoltasi lo scorso 25 novembre a Salerno), è stata scelta tra oltre 100 finalisti da una giuria tecnica presieduta da: il Cavaliere Mario Boselli, Presidente Onorario della Camera Nazionale della Moda Italiana, Michela Gattermayer, Vicedirettore Centrale di ELLE Italia, Raffaella Curiel, Massimiliano Bizzi (Fondatore e Patron di White Milano), Mario Dell’Oglio (Presidente Camera Nazionale dei Buyer), Gianni Molaro e Gianluca Isaia. Gli Italian Fashion Talent Awards, quindi, con il progetto IFTAhub varcano i confini regionali con un’appendice ambiziosa che riserverà alle aziende partner consistenti chance di visibilità nazionali, spostando parte dell’evento a Milano. Aziende che potranno far sfilare su una passerella prestigiosa un’anteprima della nuova collezione, incontrare buyer internazionali, invitare i loro clienti e distributori e stringere accordi nello spazio messo a loro disposizione, ma anche proporsi a showroom milanesi, mostrando con presentazioni cartacee o su supporti tecnologici il proprio prodotto creativo, accompagnate in questo percorso dall’organizzazione IFTAhub.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *