Labolsina | le borse a cinque stelle

on 14 Settembre, 2016 by Giulia Fucile Leave your thoughts

Labolsina: da tessuti d’arredo di hotel di lusso a…borse esclusive. Il passo è breve. Pochi pezzi, very limited edition per prodotti originali, costante esempio di unicità. Dal recupero alla creazione. Dai cumuli di tessuti custoditi nel magazzino dell’azienda di famiglia a geniale intuizione. Dietro tutto ciò? L’estro creativo di Margherita Vaghi.

Dopo essersi formata allo Ied, studiando Art Direction e Comunicazione Visiva, Margherita viene subito colpita dai tanti scampoli inutilizzati, colorate stoffe, scarti di lavoro del padre decoratore tessile per lussuosi alberghi. E poi l’intuizione: far nascere proprio da quelle montagne di tessuto abbandonato qualcosa di nuovo, avvincente. Non semplici oggetti o accattivanti forme ma entità figlie di una moda fatta di sostanza, progetti.

Così nel 2010 nasce Labolsina., già nel nome omaggio alla Spagna, terra da lei tanto amata e vissuta durante la sua carriera come Art Director. Determinate ed individualiste, proprio come chi le sfoggia, le borse Labolsina nascondono nella loro textures il segreto della loro identità, 100% Made in Italy. L’alta qualità e la cura per ogni dettaglio danno luogo ad accessori sartoriali, artigianali, dove l’ecosostenibilità e il riciclo diventano caratteristiche riconoscitive del brand. È proprio Margherita ad occuparsi del primo step, della ricerca dei materiali, lasciandosi coinvolgere dai colori e dalle loro fantasie.

In seguito viene ideato poi il modello, le stoffe si mixano alle pelli anch’esse recuperate. Alle iconiche borse Lameg e Lanic, forgiate su tessuti spalmati da doccia degli anni ’70, si aggiungono nel tempo altri pezzi degni di nota: da LaPiccolina Fabric, micro-bag con tracolla a catena dall’accesa stampa geometrica ed arricchita da rifiniture in pelle, protagonista della collezione Miniature, alla capiente shopper in tessuto azzurro I am Big richiudibile in un piccolissimo packaging I am Small, alla linea Active manifesto di toni e geometrie ispirate al tennis e ai seventies. Nessuna casualità, ma eco di un messaggio all’insegna dell’originalità. Dal passato al futuro: Labolsina! Puoi acquistare Labolsina QUI. Per info labolsina.com

You Might Also Like

Ob-Session of the Day | orecchini, i gioielli dell’estate!
on 4 Luglio, 2020
costume intero bianco kinda 3d swimwear
Intervista a Kinda 3D Swimwear | costumi esclusivi e preziosi
on 2 Luglio, 2020
YouareU | la camicia… senza bottoni!
on 29 Giugno, 2020
Reflection | Inversioni di stile by Stefano Bidini
on 27 Giugno, 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *