LĀU | intuizioni da indossare, nuove forme da scoprire

on Marzo 16, 2020 by SOPHIE JUMBO 1 Comment

LĀU, l’equazione della moda. Vuoto contrapposto a pieno, sostanza allineata ad esteriorità, profondi neri di sfondo ad eclettiche tinte accese: il brand torna a stupire con la collezione Primavera/Estate 2020.

Nel design peculiare di Lisa Anderlini, genio creativo della maison, ogni dogma o preconcetto diffuso a macchia d’olio è sottratto e declinato ad intuizione e ricerca di quei segni dati per scontati, ritenuti superflui. Che sia un quadrato o la successione di linee scrupolose, tutto è calibrato nei suoi infiniti millimetri di pregiata stoffa per dar voce ad una femminilità potente; non perché ostentata con ricami seducenti o silhouette romanzate ma perché provocante e provocatrice nella sua audacia, nel suo potere di raccontare l’essere donna senza cadere in prolissi stereotipi.

La donna si veste di autoironia tra le geometrie che si intersecano nello stile non convenzionale di LĀU. Osservare, rompere e assemblare… La designer studia il bello da angolature inesplorate, frantuma le certezze e fa dell’incognito il suo manto.

I colori sono le sue parole mentre tagli e forme un componimento in versi del tutto inedito. Di stagione in stagione le suggestioni cambiano ma il marchio rimane fedele alla sua identità. Maxi chemisier dai volumi morbidi completano lo spectrum di una femminilità composta da mini abiti comfy, disposizioni oversize d’impronta maschile senza rinunciare a tocchi di rosa e perline. Colorblocking superbi accompagnati da minuziose righe verticali e generose cascate di pois…

Tutti Frutti, questo è il nome della nuova collezione SS 20. Nutre il desiderio di bellezza e ricercatezza per merito di una maestria rigorosamente made in Italy. Con la sfrontatezza di chi ha la curiosità negli occhi, LĀU diventa portavoce di un gusto urban garbato nonostante gli incastri stravaganti di colore, interpreta una moda confortevole e versatile grazie ad architetture che cadono soffici sul corpo.

L’estetica del brand è sinonimo di incastri, di combinazioni e aggregazione di pensieri, filosofie e arti. L’ultimo drop vede cingersi la collaborazione con Lisa Congdon, illustratrice e scrittrice rinomata apprezzata anche oltreoceano per le sue opere grafiche e scritte handmade. L’artista vanta plurimi riconoscimenti e menzioni speciali come quello nella lista delle 40 Women Over 40 nel 2015.

Lisa al quadrato! Questa potente power couple è riuscita a proporre schemi interpretativi astratti ma al contempo assoluti con la realizzazione di un pattern visionario, proprio come loro. Spigoli misurati al centimetro, palette cromatiche pop e tanta, tanta consapevolezza per una cifra stilistica unapologetic e funky. Creazioni firmate LĀU … uno stile da vivere ma soprattutto da indossare, ora.

You Might Also Like

5 nuovi brand di borse | super cool e made in Italy
on Febbraio 27, 2021
Mhudi | un brand che fa perdere la testa!
on Febbraio 25, 2021
Ob-Session of the day | rosso passione
on Febbraio 19, 2021
Aru Eyewear | occhiali artigianali e made in Italy
on Febbraio 18, 2021

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *