Type and press Enter.

OB-SESSION OF THE DAY : LE BORSE DA NON LASCIARSI SFUGGIRE !

Le borse da non lasciarsi sfuggire? Noi abbiamo selezionato cinque brands, tra i più interessanti del panorama italiano, che si distinguono per innovazione, pregiatezza dei materiali e originalità nel design. Perché noi amiamo l’esclusività!

ShootingBag 1981: la borsa cambia volto, o meglio materia. Vere e proprie sculture, firmate da Alessandro Di Cola, trovano nell’alluminio il loro elemento sostanziale. Al contemporaneo design fatto di linee nette e razionali si unisce un’anima evocativa e tradizionale. Interni in tartan, manici in legno tornito e punzonature laterali sono solo alcune briciole, anzi indizi, lasciati da un’artigianalità puramente Made in Italy. La doctor bag Poppins, i disegni geometrici dello zaino in pelle St.George, la pochette Lark fino ai ricercati dettagli dei bottoni in rame della Cuff. Questo e non solo per un marchio che sa, crea il nuovo.

Fuscra: l’etica si fa borsa. Belle E…buone. Sì le borse Fuscra sono infatti il perfetto connubio tra estetica e qualità. Nate dal progetto creativo dell’architetto Morena Scrascia, le Fuscra bags sono la risposta ad un mercato sempre più green. Legno castagno per la Aztec, betulla per la tracolla Sophia, pelle vegetale riciclata per la capsule Origami. L’innovazione riparte dalla…natura.

MuSté Studios: il fascino della…qualità. In pellami impeccabili come comanda la tradizione, in laminati bagliori come detta l’ultimo trend. Tra storia e sperimentazione, tra contrasti di materiali e colori, inedite geometrie rapiscono gli sguardi. Le borse MuStè Studios ci illuminano d’argento o gold, ci divertono col giallo, impreziosiscono col nero. Chic se portate a mano, più strong se indossate con la tracolla metallica le borsette di Mariana Musclot Stetco sono davvero piccoli pezzi assolutamente da … collezionare!

Skatò Design: facili da abbinare, favolose da sfoggiare. Le borse di Mariella di Gregorio sono la sintesi perfetta tra avanguardia e creatività. Un po’ razionali nella forma, un po’ barocche nei dettagli le borse Skatò design si ispirano alla Sicilia, terra di origine della loro ideatrice. Colori vitaminici si alternano al verde, al nero, al rosa in una collezione, la Wave Bag Collection, fatta di interessanti contrasti. In pregiatissima pelle, dotate di manici regolabili a tre lunghezze e chiusure calamita, le Skatò Design sono proprio quell’accessorio da prendere, o meglio comprare al volo.

Damai. Perfette dall’ufficio al locale più glam, le borse Damai tornano a segnare un altro colpo di classe con la Mini Essenza Capsule. Minimaliste nell’estetica ma non nella sostanza, adesso le borse Damai diventano piccine ed accolgono tra il bauletto, la shopping e la cartella, un nuovo arrivato, lo zaino. Trasformabili e personalizzabili, le borse Damai pensano proprio a tutto, a tutte. A te l’ultima parola…mixa, crea, scegli…Damai!

Le borse da non lasciarsi sfuggire?  Non scegliere i soliti brands, punta su un accessorio unico e ricercato, distinguiti e non smettere mai di stupire! In legno, alluminio o pregiatissima pelle, trasformabili e personalizzabili, dalle linee intriganti e dalle inedite geometrie, ecco la selezione dei modelli migliori! E tu che borsa scegli?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *