Macrì | ironici tocchi e ritocchi

on Maggio 22, 2016 by Giulia Fucile Leave your thoughts

Macrì: cuore pulsante, colorato estro creativo sapientemente coordinato da una mente rigorosa e ben organizzata. Connubio eclettico per un marchio 100% Made in Italy.

Autrici di questo giovane brand sambenedettese, nato nel 2009, sono Martina Morichetti e Cristina Spinozzi, poli opposti ma indispensabili per concludere la loro vincente formula. L’affinata esperienza nelle case di moda Genny e Miss Sixty di Cristina e le geniali idee di Martina si mixano in un cocktail dal gusto sorprendente. Macrì, somma anche nel nome dell’unione professionale delle due designer, accompagnato dal pay off “tocchi e ritocchi”, figurazione di un aspetto decisamente manuale, inizialmente si affaccia sul mondo della moda proponendo deliziosi cerchietti.

Il caloroso favore riscontrato al White, dopo un’ insolito, giocoso allestimento di facce dagli occhioni grandi, divertenti manichini per i fantasiosi cerchietti, è stata la scossa necessaria per far scatenare il terremoto Macrì. Superata ogni frontiera, la creatività di questo marchio dal carattere handmade arriva ad espandersi ed a conquistare anche l’abbigliamento.  Macrì è sinonimo di un prodotto di alta qualità pensato e realizzato esclusivamente nelle Marche o, per quanto riguarda l’arte del ricamo, in Salento. Tessuti dal dna naturale, stampe esclusive frutto della loro fantasia. Artigianalità e maestria nel ridere e far ridere, nel farci amare noi stesse con piccoli estrosi tocchi di classe.

La collezione Primavera – Estate 2016 ci catapulta in un mondo animato, fantastico. Antilopi , volpi, cani, manichini dalla testa animalesca ci confondono ed incantano come le creazioni Macrì. Un bon ton maxi fiocco vichy domina la felpa traforata “Neve”, soluzione ideale per un diverso look sportychic. Tripudio di volant per “Levia” ampia tshirt decorata da inserti svolazzanti e resi più frizzanti da righe e quadretti dipinti in un più estivo azzurro cielo, alternati ad un romantico intramontabile bianco. Animo sbarazzino. L’arancio incontra la femminilità in “Roana”, minidress che trova il suo lieto fine in una nuvola di tulle. Volumi orientali nella giacca vestaglia “Panna” dove bagliori e trasparenze sono giustamente profilate dall’ impeccabile nero, ripreso nei larghi corti pants abbinati.

Profumati bouquet di fiori o velette dall’ animo bucolico per illuminare di fantasia, attraverso insoliti cerchietti, anche i look più semplici. Ad ognuno il suo capo perfetto. Ad ognuno il suo accessorio più giusto. Ad ognuno la sua fiaba. Cuciamoci addosso un sorriso!   Per info http://www.lefolliedimacri.com/

Giulia Fucile

You Might Also Like

La modella indossa una handbag in pelle di vitello di Beblasé .
Beblasé | quando sagacia e stile si incontrano in una borsa
on Gennaio 24, 2020
MOST WANTED ZAINO
Most Wanted Zaino | lo stile back-to-school che non sapevi di desiderare
on Gennaio 22, 2020
Altaroma, la moda alla scoperta di nuovi talenti.
Altaroma | la moda alla scoperta dei nuovi talenti
on Gennaio 20, 2020
Articolo dedicato al made in Italy.
MADE IN ITALY | una storia senza fine
on Dicembre 21, 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *