Magda K | scrigni di insolita bellezza

on Agosto 19, 2016 by Giulia Fucile Leave your thoughts

Magda K : piccole borsette come insoliti laboratori di sperimentazione, come amalgama di idee, innovazione, progettazione. L’avanguardia diventa la chiave di lettura, il fil rouge di quel senso da cogliere tra le righe, tra le borse: inediti materiali sostituiscono ogni convenzionalità per un prodotto altamente futuristico e sofisticato.

Regista di questo fashion accessories brand è Magdalina Kadzhaya. Arrivata a Milano nel 2010, studia allo IED nella sezione Interior Design. La laurea e la innata passione per la moda, il design e l’arte nella sua totale globalità, la portano a concentrarsi nella creazione nel 2015 del suo più accurato prodotto, del personalissimo brand Magda K.

Staticità e conformismo lasciano il posto ad una realtà anticonvenzionale che vede la moda come metafora creativa mai abbastanza sazia di originalità. Infatti nella collezione Autunno /Inverno 2016-17 sono la resina, l’acrilico e l’ecopelle i capisaldi su cui tutto ruota. Rigide clutch marmoree si delineano su variegati bianchi e neri, nuance terrose, più appariscenti toni smeraldo , tutte rigorosamente contrassegnate da geometriche chiusure.

Eleganti le versioni in acrilico, squadrati scrigni profondamente moderni, addolciti nei dettagli oro. La resina si unisce all’ecopelle in una versione bronzea, preziosa. Dalla borsa ad altro, molto altro: così un semplice accessorio sfida la novità, uscendone vincente. Per info magda-k.com

Giulia Fucile

You Might Also Like

La modella indossa una handbag in pelle di vitello di Beblasé .
Beblasé | quando sagacia e stile si incontrano in una borsa
on Gennaio 24, 2020
MOST WANTED ZAINO
Most Wanted Zaino | lo stile back-to-school che non sapevi di desiderare
on Gennaio 22, 2020
Altaroma, la moda alla scoperta di nuovi talenti.
Altaroma | la moda alla scoperta dei nuovi talenti
on Gennaio 20, 2020
Modelle con borsa Mansur Gavriel
Ob-Session of the Day | Ecco la borsa di tendenza
on Gennaio 18, 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *