Type and press Enter.

MARTA ZAMPOLINI : SFERZANTI RIVOLUZIONI DI STILE!

Marta Zampolini, ago, filo e…tanta “stoffa” da vendere! Tra i segreti ereditati dalla nonna sarta, fin da bambina Marta ricama il suo sogno, quello di lavorare un giorno nel mondo della moda. Ma il talento era troppo grande per rimanere chiuso nel cassetto, così, dopo essersi diplomata all’Istituto D’Arte, lascia la sua Spoleto per frequentare il corso di studi in Fashion Designer allo IED di Roma.

Qui ha modo di sperimentare ogni giorno la sua creatività, partecipando a numerose iniziative e sfilate e confezionando per la tesi di laurea l’abito che verrà scelto da IKE’ UDE’ ed indossato da Isabella Ferrari. E poi il suo ingresso nel mondo del lavoro, collezionando dal 2008 esperienze professionali importanti: dall’azienda Phisique Du Role di Roma per cui disegna abbigliamento sportivo uomo/donna, a Pepoli Prèt a Porter, a Essemaglia in collaborazione con Maria di Ripa Bianca fino a Fabiana Filippi cashmere. Ma la vera svolta avviene con il viaggio a Berlino, attualmente capitale europea in pieno fermento culturale, dove Marta riesce a raggiungere la sua aspirazione di lanciare un brand tutto suo.

L’intuizione arriva un po’ per caso, nell’osservare in volo, proprio verso la capitale tedesca, il continuo tran tran delle donne di “leva e metti” giacca o maglioni. Da una banale azione l’idea dei suoi futuri, innovativi abiti trasformabili. Adattabili al corpo, dotati di zip all’insegna della libera creatività, i capi Marta Zampolini permettono di cambiare divertendosi, giocare con lo stile. Con l’aiuto di Suzan Basbay per la sartoria e Andrea per la sezione manageriale, Marta continua a far crescere giorno per giorno il suo progetto, confidando anche sul rapporto con l’Italia e sul supporto, qui, di un giovane e impegnato staff. Nel 2013, grazie a questa sinergia italo tedesca e alla forza di questo contaminato team opened mind, aperto a 360° alla creatività, Marta Zampolini presenta a Roma la First Time Collection.

Un vero successo che porterà il brand sulle passerelle di Milano, sulle pagine di Vogue, Elle, Glamour…alla New York Fashion Week con la collezione Primavera- Estate 2017, fino all’ultimissima apertura dello Zamp Black Office nella città natale di Spoleto. “Lost in Town”: è questo il titolo della collezione Primavera- Estate 2017 dal sapore street, metropolitano, per una lei ed un lui attenti alle tendenze come al comfort. Il bianco ed il nero vengono interrotti da geometrie, da fantasie optical che diventano inserti staccabili, dettagli da mostrare solo quando ci va. Dai pantaloni lunghi agli shorts, in un solo gesto, o meglio zip. Dagli abiti canotta alla shopper, da manica lunga a giromanica… tutto a portata di un look! Ed ancora, femminili felpe reversibili o accessori smontabili… con Marta Zampolini la moda cambia davvero, si trasforma! Per info www.martazampolini.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *