Type and press Enter.

MIPEL 115 | il salone internazionale della pelletteria

MIPEL 115: dal 10 al 13 febbraio a Fiera Milano Rho ritorna il più grande evento internazionale dedicato alla pelletteria e all’accessorio moda. Leader nel settore, in questo salone saranno presentate le ultimissime novità in fatto di borse, valigie, portafogli e molto altro, anticipando così i trend con le collezioni autunno – inverno 2019/2020.

Un noto punto di riferimento semestrale per aziende e operatori del settore, una grande vetrina e opportunità per i brand presenti e per i loro prodotti altamente qualificati. In collaborazione con ITA – Italian Trade Agency, MIPEL ospita importantissimi buyer e lavora in sinergia con Camera Italiana Buyer Moda. Marchi storici e brand emergenti convivono in questa piattaforma ricca di avanguardia, innovazione e ricerca. Buyer, designer e stampa infatti si incontrano tra le luci di moda e tendenze, nella fiera più rinomata della borsa e della pelletteria.

Il concept scelto è la sostenibilità, tema da tempo molto caro a Assopellettieri, soggetto promotore di MIPEL, che punta ad uno sviluppo nella pelletteria in questa direzione e ad una tutela della filiera stessa. Quattro manifesti, illustrati dalla designer Irene Ghillani, hanno rappresentato questa filosofia in tutti i sensi “sostenibile”. MIPEL ha infatti scelto quattro protagonisti e brand ambassador, promotori della sostenibilità, che sono diventati protagonisti della campagna pubblicitaria illustrata: Aldo Tempesti, il Presidente di TexClub Tech ovvero Associazione che promuove lo sviluppo di tessili tecnici innovativi e eco-sostenibili; Bav Tailor, designer dell’omonimo brand di lusso 100% sostenibile e membro dell’Ethical Fashion Forum; l’artista Enrica Borghi che trasforma materiali di recupero in opere d’arte; Fulvia Bacchi, Direttore Generale del Gruppo Unic e CEO di Lineapelle, impegnata nella sostenibilità conciaria italiana.

Heritage, storia, artigianalità ma anche molte, molte novità. Brand nuovissimi si mettono infatti in mostra con nomi gia consolidati nel mercato creando un mix creativo unico e davvero interessante. Gli spazi si snodano in aree e palcoscenici diversi. SCENARIO, creato in collaborazione con Camera Nazionale della Moda Italiana, è un progetto che dà voce a designer emergenti e ai brand più cool puntando all’internazionalizzazione delle aziende partecipanti, all’incontro tra creatività italiana e mercati stranieri. Infatti con SCENARIO – Camera Nazionale della Moda Italiana e Internazionalizzazione 3 famosi buyer presenteranno 4 designer di tendenza: Alan’s per Paoli, Hinka per Amine s1 e missPaloma, Rare Tag per Visone. Inoltre SCENARIO diventa sempre più grande aumentando i suoi spazi espositivi e dedicando la parte centrale a Capsule, un co-branding tra nomi nuovi e non. Tra questi? 11-10 Undici Dieci, Agata Handbags, Alberto Olivero, Anita Bilardi, ANY DI Munich, B Prime, B.joy, BGBL, Bagolo, Barain Milano, Bussola, Ciak Roncato, Dalaleo, Danié Made in Sicily, Dream Luxury , Exquisite J, Franceschini, Gabriela Vlad, Gaynor, Gioa, Harold’s, Ina Kent, Inyati, Kassiopea, Lara Bellini, L’Aura, Lobos, Loristella, M*BRC, Maestoso, Man & Del, Memobottle, Mialuis, Moshi, Officine Federali, Orbitkey, Qimu, Qman, Salzen, Sapaf atelier 1954, Spazio iF, Stefano Ghilardi, STEFANOTURCO.

Ma MIPEL 115 è anche MIPEL HALL SPAZIO, l’area dedicata ai produttori di pelletteria d’oltreoceano, o TheGlamours, iniziativa patrocinata da Camera Italiana Buyer, congiunzione tra trop buyer e stilisti emergenti. Ad ogni edizione di TheGlamours quattro buyer d’eccellenza italiani presentano altrettanti brand dando visibilità alle loro collezioni. Lo scorso settembre Marcos ha presentato Emanuela Caruso, Luciana Boutique le borse di Roberto Di Stefano, Lungolivigno Fashion le creazioni di Isla Fontaine, Dolci Trame il marchio Frenzlauer.

Quindi che dire ancora di più!?! MIPEL 115…un evento da non perdere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *