Ob-Session of the Day | la nuova moda è eco sostenibile

on Maggio 18, 2019 by Giulia Fucile Leave your thoughts

Eco sostenibile, il futuro della moda è sempre più green e consapevole. No, stavolta non c’entrano niente i trend ma un tema che ci sta a cuore, uno stile che invade molto di più di un capo o un intero guardaroba. Uno stile che invade la vita, di buon senso e ben fatto. Una moda attraente nell’estetica, interessante nell’etica: perché il rispetto per la salute e per l’ambiente sì…passa anche dai vestiti! Diventa consapevole, vesti in modo consapevole.

Lo sai che la moda è la seconda industria più inquinante al mondo? E che per produrre un paio di jeans sono necessari circa 8000 litri di acqua? Quando acquistiamo un prodotto chiediamoci sempre chi l’ha realizzato, come e dove è stato fatto, leggiamo le etichette. Liberiamoci dalla trappola dei trend e usciamo dal ciclo incessante dei capi usa e getta. Impariamo a fermarci, iniziamo a pensare. Perché l’ecologia non è un’altra fugace tendenza, ma una cosa che ha a che fare con noi e con la nostra coscienza.

Accanto ai grandi nomi, come Stella McCartney o Vivienne Westwood che si battono da tempo per il tema dell’eco sostenibilità, nascono ogni giorno nuove realtà desiderose di inserirsi nella moda ma di farlo in modo sano. Vestiti upcycle, tessuti riciclati, rispetto per l’ambiente e per le persone. Sono tanti i brand emergenti made in Italy che hanno adottato una linea e una filosofia amica e rispettosa del pianeta. Eco sostenibili, riescono a creare consapevolmente ma anche a contraddistinguersi per bellezza, innovazione e estetica. Scelgono una filiera produttiva trasparente e tracciabile, nemica dello sfruttamento minorile e attenta alle condizioni lavorative delle persone, agli animali e alla Natura. E con i marchi, secondo gli ultimi dati di Lyst, motore di ricerca leader nel mondo del fashion, a crescere globalmente è anche l’interesse e la richiesta di moda sostenibile da parte dei consumatori. Non aspettare, inizia anche Tu!

Anche l’Italia fa la sua parte. Dall’entusiasmante eccellenza dell’azienda nostrana Orange Fiber che ha brevettato e produce tessuti sostenibili dai sottoprodotti agrumicoli a Pinatex con il suo tessuto derivato dalle fibre delle foglie dell’ananas, fino alla giovane startup Paguro jeans che “salva l’acqua” con i suoi processi sostenibili.

Rivoluziona il tuo stile e coloralo di green: scopri quali brand, ovviamente eco sostenibili, abbiamo selezionato per te!

Conosci quello che indossi: vivi meglio, vesti meglio!

You Might Also Like

Borsa di Nicole Leòn: borsa convertibile in zaino, modello Nirvana, in pelle di vitello bottalata color latte.
Nicole Leòn | quando la versatilità diventa un’arte
on Ottobre 15, 2019
Look di The Al: vestito nero lungo in pelle
The Al | la pelle, un must nel guardaroba femminile
on Ottobre 14, 2019
borse di Clemsa: mini clutch in tre diverse colorazioni, bianco, blu e giallo
CLEMSA | storie, culture e un animo artigiano
on Ottobre 12, 2019
Modelle che indossano occhiali Rewop Milano con montatura tartarugata in acetato
Rewop Milano | il potere di distinguersi
on Ottobre 10, 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *