Type and press Enter.

NICO GIANI | TRA COLORE E SPERIMENTAZIONE, ARTE E DESIGN.

ObFashion presents Nico Giani

Nico Giani: “trasversale ricerca tra arte e interior design racchiusa in un progetto rigoroso e funzionale”. Queste le parole che hanno reso Nico Giani uno dei tre vincitori dell’ultimissimo talent scouting Who Is On Next? 2017.

Grintose e geometriche fuori, dolci e femminili dentro. Perchè nelle borse delle donne ci sta proprio tutto…E Nico Giani, o meglio Niccolò Giannini, di questo ne sa decisamente qualcosa! Un diploma in pattern making al Polimoda prima e in stylisme de mode allo Studio Berçot di Parigi dopo, seguiti da un master in fashion design all’Accademy of Art University di San Francisco, segnano le tappe formative di un designer che di talento ne ha davvero da vendere. E che dal 2016 ha una voce, un marchio, un capitolo nel campo della moda: Nico Giani. Mix di forme e di grandezze costellano una collezione unita da un coloratissimo stile.

Dalla sofisticata circle bag Tunilla al pratico backpack Hoodia, dalla deliziosa Adenia alla capiente Duvalia. Ma non solo. Per tutti i gusti e per tutte le misure, le fiorentine Nico Giani bags sono la scelta giusta, o meglio l’equilibrio giusto per ogni situazione. Giocose e divertenti nelle loro tantissime sfumature, serie ed affidabili nell’impeccabile artigianalità made in Italy fatta da pelle di vitello ed interni in lino. Progettati e curati, in ogni minimo dettaglio, dal fondatore Niccolò che li segue dall’idea, alla tecnica fino all’estetica, questi preziosi accessori emanano colore e sperimentazione: rosa, giallo, blu, turchese, arancio… l’esclusività firmata Nico Giani non poteva certo passare inosservata. Infatti sulle passerelle dell’appena conclusa edizione di Altaroma, l’emergente brand è stato ulteriormente scelto sia da Sugar per realizzare un item in co-branding promuovendo la special edition con un evento virale su sugar.it, sia da Penelope con il Penelope Prize che gli permetterà di realizzare una vetrina ed un trunk show nel noto store di Brescia. Un successo, una conferma. Un punto di arrivo per un nuovo inizio. Nico Giani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *