Type and press Enter.

Pitti Uomo 89 | the genderless generations

Pitti Uomo 89 the genderless generations

Eccoci pronti per Pitti Uomo 89, un’edizione davvero interessante con ben 1.219 marchi dell’industria dell’abbigliamento maschile che presentano le loro collezioni per l’inverno 2016-2017 da oggi fino a venerdì in Fortezza. Inaugurato stamani a Palazzo Vecchio è la fiera di moda che, come di consueto, trasforma e affolla giorno e notte la città con un programma di eventi e fuori-salone che coinvolgono negozi, palazzi, luoghi storici, locali, musei, teatri, per una movida di tendenza serrata.

Ob-Fashion present Pitti89 -.
Entrando nella bellissima Fortezza fiorentina si capisce subito il fil rouge di questa edizione: grandi immagini a cura di Oliviero Baldini passano in rassegna volti e corpi di uomini, bambini, anziani, nessuno escluso, dove spariscono le differenze di età e le generazioni convivono in simultanea. Con Pitti Generation(s) tramonta quindi una tendenza dominante per fare spazio ad abbinamenti a favore di quella moda che è sempre più genderless. E quindi classico e moderno, casual e underground, tradizione e innovazione si associano in una distonia che diviene normalità.

Ob-Fashion present Pitti89

Proprio nel giorno in cui il mondo intero saluta il Duca bianco David Bowie, mito della discontinuità, trasformista in tutti i sensi, antesignano di un mood che va oltre la sessualità e il genere, Pitti 89 propone con i suoi stands i capi delle prossime stagioni ma soprattutto lancia un messaggio visionario per superare le differenze e promuovere la fluidità di genere, età e stile.

-Ob-Fashion present Pitti89-

Per una esperienza di shopping davvero unico a Firenze non potete perdervi le originali proposte di Luisaviaroma.

Per info http://www.pittimmagine.com/

Si ringrazia per le foto AKAstudio-collective.com

Daphne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *