Type and press Enter.

Roberto Di Stefano | borse dalla forte personalità

Roberto Di Stefano lo avevamo notato fin da subito. Le sue borse non passano certo inosservate: così eclettiche ma sofisticate, audaci però eleganti, classiche e innovative. Arrivato alla sua quarta collezione, oggi l’omonimo designer svizzero conferma il suo talento ed il suo stile pulito e contemporaneo con la collezione Primavera – Estate 2019. I canoni classici vengono superati, la prospettiva cambia e si libera in creazioni esclusive.

Roberto di Stefano ha alle spalle un solido background formativo e professionale: studia Arte e Moda all’Accademia Internazionale d’Alta Moda a Roma,  prosegue la sua formazione all’Esmond University di Berlino per poi collaborare con prestigiosi marchi internazionali, da Londra a New York fino a Hong Kong. Nel febbraio 2017, durante la settimana della moda di Milano, presenta il suo personale progetto debuttando con il suo brand di borse. Roberto di Stefano, appunto. La sua riconoscibile tracolla larga ed il logo circolare centrale sono notati da importanti esperti del settore, rinomati magazine come Vogue, Elle o Vanity Fair ne parlano. L’originalità e l’innovazione dei suoi accessori  lo portano ad essere uno tra i 12 finalisti selezionati per il rilevante contest di Who Is On Next? 2017

Il design essenziale ed i volumi puliti incontrano materiali accuratamente scelti e estrosamente combinati. Costruiti e decostruiti, scomposti e ricomposti gli scenari cambiano ed i contesti mutano dando vita ad accessori unici nel loro genere. Il made in Italy è una costante, l’artigianalità anche. La borse Roberto di Stefano sono dedicate ad una donna dalla forte personalità, che vuole emergere e distinguersi con eleganza. Arte, musica, sentimenti, idee…le ispirazioni sono tante e diverse.

Ed anche per la collezione Primavera – Estate 2019 la ricercatezza e l’associazione delle cromie e dei materiali hanno dato vita ad accessori davvero esclusivi. I contrasti convivono in una dimensione quasi onirica, nuova nelle sue proposte e nei suoi significati, dove i codici vengono ribaltati e rimescolati. Piccoli manici o nuove tracolle in corda, plexiglass, inserti metallici, luminose iridescenze, lettering, toni accesi o raffinati bianchi e neri. Il marsupio, le mini shoulder bag, le maxi borse, l’handbag: i modelli sono pensati e realizzati in tante e differenti varianti, di tonalità e texture. Fatte interamente in Italia da maestri artigiani in laboratori milanesi, le borse Roberto di Stefano sono il manifesto di un notevole savoir-faire e di una alta cultura del prodotto.

Per info & contatti www.roberto-distefano.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *