___________________________________________________________________________________________________________________________

Maya Sabbatini, impatto emozionale plasmato in piccole sculture da indossare. Superfici ruvide, freddi metalli, lievi dorature, contorni increspati delineano stati d’animo forgiati con passione attraverso la tecnica della cera persa. Materiali inediti, privi di ogni preziosità, diventano espressione di una nuova visione, imperfetta, del gioiello. Maya Sabbatini, di origini umbre, si trasferisce a Roma per studiare Oreficeria e Gioielleria all’Accademia Delle Arti Orafe. Il suo percorso formativo, basato su tecniche tradizionali, ha trovato poi nuove strade nella sperimentazione di materiali insoliti, raggiungendo un ben definito stile personale, tagliente e a tratti intimista

___________________________________________________________________________________________________________________________

ORDINA PER

0 prodotti trovati

Non è stato trovato nessun prodotto che combacia con la tua selezione.