Type and press Enter.

Susana Traca | orme di sperimentali contaminazioni

Susana Traca | orme di sperimentali contaminazioni

Susana Traca: cosmopolita, poliedrica ed unica. Questi, e non solo, gli aggettivi più appropriati per descrivere una label nuova nelle visioni, tradizionale nelle lavorazioni. Nelle sue ricercate opere il suono dei passi fatti, dei territori calpestati e di quelli ancora da esplorare.

È l’omonima Susana Traca a fondare nel 2013 il brand scegliendo l’Italia ed il Made in Italy come casa del suo progetto. Nata in Angola, arrivata poi in Portogallo per studiare, entra in seguito in contatto con la moda lavorando come modella e spostandosi così tra le passerelle di mezza Europa.

Il suo genio creativo aveva però bisogno di realizzarsi in differente modo, così Susana, dopo aver trovato in Milano la sua base, si riscopre ed afferma come shoe designer. La sua propensione al viaggio, al diverso si rispecchia appieno nelle sue creazioni multietniche.

Universali, frutto di una mente aperta alle sperimentazioni, ad un melting pot capace di aggiungere ad una bella estetica una notevole sostanza. L’arte, i tanti paesaggi visti, le emozioni provate ispirano la giovane designer nell’ elaborazioni di pezzi esclusivi. Il folk ed il Messico sono i fili che muovono la collezione Autunno / Inverno 2016-17 : nei simboli, colori e tessuti la bellezza di una civiltà grande, quella dei Maya, mixata alle maschere tribali, per una contaminazione stilistica assolutamente vincente.

L’iconica running strike, il sandalo sneakers, continua però a prendere posto tra le nuove creazioni, variegandosi in inediti toni o stampe. Premiata nella prima edizione Who is on Next? Dubai, nell’ambito della Vogue Fashion Dubai Experience, Susana Traca continua a stupire, sorprendere. Pezzo dopo pezzo. Passo dopo passo. Scarpa dopo scarpa. Per info susanatraca.com

Giulia Fucile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *