Vaderetro | più di un brand, un’art de vivre!

on Agosto 23, 2020 by Giulia Fucile Leave your thoughts

Con una rilettura dei grandi classici, il brand emergente di abbigliamento Vaderetro ci fa riscoprire ciò che una volta era essenziale nel guardaroba. Capi cult che trovano nel presente la dimensione per presentarsi di nuovo, in modo nuovo. Tirando fuori dal cappello del passato must have, adesso ripensati secondo un codice stilistico proprio, unico e senza sesso.

L’individualità si ribella all’uniformità, all’omologazione, alla massa trovando in Vaderetro il contenuto e il contenitore, il linguaggio e il messaggio, il design e il concept per farlo. Un brand coraggioso di cucire tra le sue stoffe e i suoi capi una visione di moda lontana dagli standard e dalle effimere tendenze. Vaderetro é un’art de vivre, uno stile di vita libero da età, genere, razza, preconcetti.

Con nostalgia, ma anche con un pizzico di impertinenza e ribellione, Vaderetro si esprime attraverso l’abbigliamento e attraverso scelte stilistiche che puntano alla differenziazione e all’autenticità.

Il brand finalista di Who Is On Next?2020, progetto scouting di Altaroma e Vogue Italia, è nato nel recentissimo 2019 dalla coppia creativa Antonio D’Andrea e Hanna Boyer. I due founder sono riusciti a sviluppare creazioni pensate e realizzate eticamente, attenti all’impatto ambientale, riducendo i numeri in favore di una maggiore qualità, preferendo tessuti riciclati o inutilizzati.

In Vaderetro, il made in Italy é onnipresente: l’importanza del territorio, la valorizzazione delle risorse e delle tradizioni locali, la sartoria partenopea sono cucite a doppio filo nelle creazione del brand. Arte, cultura, musica, eventi… Vaderetro, come “Andiamo indietro”, guarda al passato trovando lì le sue fonti, il suo archivio da cui tirare fuori citazioni diverse su cui scrivere nuove collezioni.

“Chapter 1: Playground”, è il titolo della prima capsule Vaderetro. Siamo nel 1989, anzi nella primavera/estate 1989, in quel momento speciale tra la fine degli ‘80 e gli inizi dei ‘90: le sale giochi, il VHS, le subculture giovanili, i poster appesi in camera, la musica rock, i magneti collezionati sul frigo. Tutto questo si traduce in capi che richiamano con forza, stile e design quei momenti con felpe con cappuccio, t-shirt con lettering, giacche e coat con stampa tartan, bermuda stretti in vita (alta) con cintura, calzini spessi e bianchi… Un “retrograde” che torna al passato con avanguardia.

Scopri Vaderetro e scegli di essere te stesso. Anche attraverso ciò che indossi.

You Might Also Like

Ambra Castello | i nuovi cerchietti handmade in Sicily!
on Settembre 28, 2020
Capsule wardrobe
Capsule Wardrobe | cos’è e come funziona
on Settembre 26, 2020
milano fashion week settembre 2020
Milano Fashion Week settembre 2020 | grande spazio ai nuovi brand
on Settembre 24, 2020
trenchcoat yekaterina ivankova
WHITE MILANO 2020 | tra made in italy, sostenibilità e digital
on Settembre 23, 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *