Veneziani | l’unicità del lusso

on Maggio 19, 2016 by Leave your thoughts

Veneziani: nota firma nella storia della moda, portatrice di indelebili tappe, date, eventi, torna ad accendere su di sé le luci della ribalta puntando su una formula nuova, la borsa. Nel 2013 infatti il brand, una volta creatura allevata e protetta dall’ indimenticabile figura di Jole Veneziani, anticipatrice di moda ed influente costruttrice di ciò che quest’ultima adesso in Italia rappresenta, viene rimodellato da Federico Bano, amministratore delegato del gruppo.

Federico Bano, stretto collaboratore di Jole ne acquisisce l’atelier e l’archivio in Via Montenapoleone 8 a Milano, oggi vetrina e palcoscenico strategico Veneziani. Creatore negli anni ’70 di un proprio omonimo marchio e membro negli anni ’80 della Camera Nazionale della Moda Italiana, Federico Bano insieme a suo figlio Andrea, project manager, si impegnano nella formazione di un produttivo team, volenterosi nel recuperare e rilanciare internazionalmente la firma Veneziani, donandogli un’ attuale allure, più fresca ed innovativa. Artigianalità ed eccellenza Made in Italy, venatura passata, si fondono con le più contemporanee tendenze per un risultato vincente: It Bag.

La collezione Primavera – Estate 2016 fa sfilare creazioni pregiate, articolate in seducenti forme dai pellami più preziosi. Lusso a portata di borsa. Due corti manici neri sono il profilo di un iperfemminile borsetta, la Norma, in vitello, bianca, ravvivata da dipinti petali fucsia e viola. Benedetta: borsa dalla forma esagonale, fotogramma vintage, impreziosita da barocche foglie viola e rosse. Trionfali decori handmade sulla morbida grigia pelle in vitello. Più quotidiana e capiente è la Noemi, geometrica rivisitata cartella a mano dal gusto minimal e altamente sofisticato. Vitello gommato giallo o viola pensato e studiato per una donna dinamica, a spasso con i tempi.

Non si può non notare Fiamma, declinata in una delicata nuance rosa, tappezzata da un divertente patchwork: fiori e ritratti ricamati sapientemente a mano. Gioco da grandi maestri. Giardino incantato sulla Lorin, mini bag, arricchita da vistose pietre e fiori: catalizzatore di sguardi. Ladro di sensi. Profumo di bellezza. Per un look scintillante la morbida, piccolissima pochette Nilly forgiata in pitone. Decori artigianali, oro, intarsi, perle: unicità irripetibile. Così Veneziani si immerge in un nuovo viaggio, pronto a conquistare ed esplorare altri territori ma con occhi diversi. Sguardo fisso a ciò che verrà. Heritage, linfa passata, volto al futuro. Per info http://www.veneziani.com/

You Might Also Like

Il modello indossa dolcevita color nocciola con cappotto sartoriale marrone doppio petto
Intervista a Programma | minimalismo eco sostenibile
on Novembre 14, 2019
Le due modelle insossano due total look Rowen Rose
Rowen Rose | creazioni couture per un’eleganza teatrale
on Novembre 11, 2019
Abbigliamento donna The B. : smanicato blu in eco-pelliccia con collo a mantella e dettaglio della zip lunga
The B. by Federico Barrazzo | il racconto di una femminilità sublime
on Novembre 8, 2019
Sneakers di Hide & Jack: scarpa da ginnastica bassa in due varianti di colorazioni diverse
HIDE & JACK | la scarpa dalla doppia personalità
on Novembre 1, 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *