VILLA TRENTUNO | sagome e volumi raccontano di te

on 19 Dicembre, 2019 by SOPHIE JUMBO Leave your thoughts

Nella folla, nella frenesia dei giorni, nel trambusto delle città metropolitane lei ti rispecchia, lei sa raccontarti a chi non ha voluto cogliere le tue parole, lei ti sorprende… la borsa di Villa Trentuno è tua complice.

Dopo avere conseguito la laurea in Fashion Marketing presso l’Università La Sapienza di Roma, l’ideatrice e fondatrice del marchio Emilia Poli consolida la sua carriera nel settore grazie a numerose esperienze lavorative ricoprendo ruoli di rilievo.

E poi, poi…

Nel 2015 un’ambizione inconscia, tanta dedizione e la passione di una vita, di quelle che bruciano dentro, edificano un’idea: nasce Villa Trentuno.

Forme, volumi e sagome ricercate nelle mani di sapienti artigiani italiani sono note soavi che rintoccano all’unisono per comporre una melodia unica, capace di riecheggiare nell’animo della gente.

Ricche ma essenziali, classiche ma moderne, d’impatto ma versatili…

Era il 1982 quando l’affabile Nina Simone cantava I sing just to know that I’m alive, I play just to feel that I’ll survive; quelle parole oggi sembrano quasi essere confezionate con ago e filo nell’identità dei modelli del brand. Una self confidence pretenziosa, che non chiede il permesso ma osa, osa essere se stessa e svela così un’avvenenza ammaliante, autentica.

Le borse del marchio sono personalizzabili per colore e applicazioni, quasi come una sorta di tela bianca da sporcare con vernici e tanto estro.

“Lei è come tu l’hai voluta. Lei è imperfetta come le mani che l’hanno tagliata e cucita. Ed è anche questo a renderla unica, come te”.

Questo recita Villa Trentuno. Riconoscersi in accessori lussuriosi che parlano di te.

Pellami di vitello e suede sono rigorosamente italiani, scelti accuratamente a Lucca, città rinomata per la concentrazione di distretti di pelletteria e calzature. Il manico di metallo che emula l’aspetto di un rametto, il taglio ad arco, le fibbie, le cerniere, le tracolle che consentono di portare la borsa anche stretta in vita per esaltare la silhouette… tutto descrive efficacemente l’essenza del brand.

Reinventati, scopri le esclusive borse di Villa Trentuno.

You Might Also Like

costume intero bianco kinda 3d swimwear
Intervista a Kinda 3D Swimwear | costumi esclusivi e preziosi
on 2 Luglio, 2020
YouareU | la camicia… senza bottoni!
on 29 Giugno, 2020
Reflection | Inversioni di stile by Stefano Bidini
on 27 Giugno, 2020
Ob-Session of the Day | pantaloni bianchi…quali scegliere?
on 24 Giugno, 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *