Type and press Enter.

Virginia Bizzi | le opposizioni divengono armonie

Virginia Bizzi | le opposizioni divengono armonie

Virginia Bizzi: non poteva che essere la moda la sua strada, la sua perfetta metà della mela. Nata a Bologna, cresciuta tra forbici, stoffe e creatività capisce fin da piccola che i laboratori di famiglia non sono certo per lei solo un ricordo d’infanzia, ma premessa di un futuro. obfashion-presents-virginia-bizziProprio lì, da dove tutto ha inizio, adesso sorge il suo headquarter. Dopo gli studi improntati sulle lingue straniere ed un fruttuoso lungo periodo nella capitale inglese, durante il quale si forma alla Saint Martin School e compie un’importante esperienza professionale nel team stilistico di Vivienne Westwood, Virginia Bizzi rientra a Bologna per lavorare ad un progetto del tutto personale. obfashion-presents-virginia-bizzi-2Nel febbraio 2014 Virginia Bizzi debutta al White Milano con la prima capsule completamente incentrata sulla pelle, riscuotendo pareri ed accezioni positive da parte dei buyers. La voglia di sperimentazione ed il coraggio di rinnovarsi la portano a considerare anche altri tessuti, mai scontati, mai banali. Fin da subito si riscontra nel brand un carattere pop chìc, poliedrico. Le stampe, la ricerca di materiali non convenzionali e l’avanguardia dei volumi si uniscono all’eccellenza del Made in Italy e fanno da filo conduttore a collezioni che ogni volta sorprendono, si evolvono in altro. obfashion-presents-virginia-bizziPer la collezione Autunno- Inverno 2016-17 il knitwear sposa forme over con maniche dalla lunghezza maxi, l’ironia diventa patchwork con sorridenti icone cucite su mini abiti divertenti ed i volant sono protagonisti assoluti di un total look attento al dettaglio. Per uno street style sofisticato, dove l’Oriente e l’Occidente sconfinano ogni confine, le opposizioni mutano in armonie, lo stile trova una nuova dimensione. Per info virginiabizzi.com

Giulia Fucile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *