Type and press Enter.

When you look at me ⎜visioni del nuovo Made in Italy

When you look at me 
what happen when you look at me?
Shy, overwhelmed, i would like to go somewhere else. Or maybe you can take me somewhere.
Please, I’ll close my eyestake me somewhere nice, where i can move slowly, as if I am not here.
I know you’ll keep looking as long as I exist in your head.

“When you look at me” , uno shooting che un gruppo di professionisti ha voluto dedicare, in collaborazione con Ob-Fashion, ad alcuni designer emergenti del Made in Italy. Un lavoro che lascia spazio alla passione, alla dedizione, alla condivisione. Ma scopriamo di chi stiamo parlando.

Davide Tino, fotografo milanese, dopo aver affiancato diversi professionisti di reportage approda ad una personale visione della fotografia prediligendo il settore della moda e ampliando la propria ricerca artistica in modi sempre nuovi.

Marko Urbani, make-up artist di origini romane, dopo varie esperienze di lavoro in diverse città italiane ed estere approda a Milano, dove attualmente vive. Marko è un professionista di eccellenza, qualificato presso la MUD e la Diadema Academy non solo come make-up artist ma anche come estetista, hair stylist, beauty coach, si occupa della bellezza a tutto tondo. Cura il make-up per fashion e commerciali, beauty, sposa, trucco correttivo e airbrush.

Elisa Vissani, di origini marchigiane, ha vissuto e lavorato a Bologna, Rimini, Londra e Modena.  In Elisa la ricerca artistica e il sentire personale si fondono per dare vita a storie che cercano di analizzare il mondo in cui viviamo. L’ispirazione arriva dal quotidiano, dalla musica, dall’arte. Dopo diverse esperienze nel settore moda in Italia e all’estero si occupa di fashion styling, laboratori di stile, image coach.

“When you look at me” , uno shooting per il quale si ringrazia la modella Gardenia Alvarez e che è stato realizzato con le creazioni di alcuni dei nostri designer: gli abiti di Mikro Couture e  Musté Studios, le scarpe di Anca Stetco, i gioielli di Lpc Design, Silvia Guarnieri e Wearable Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *