WHITE MILANO 2020 | tra made in italy, sostenibilità e digital

on Settembre 23, 2020 by Contributor Leave your thoughts

Dal made in Italy, dalla sostenibilità e dallo sviluppo digital: è da qui che WHITE MILANO riparte in questa nuova edizione che avrà luogo dal 24 al 27 settembre 2020 nelle due location Superstudio Più di via Tortona 27 e BASE Milano/ex Ansaldo al Tortona 54.

Saranno oltre trecento i marchi presenti, duecento nel salone fisico e gli altri nella piattaforma digitale B2B. Tantissimi nomi, tantissime realtà esclusive e ricercate nel panorama del fashion. Un’attenzione particolare sarà dedicata alle eccellenze italiane o che producono in Italia, protagoniste dell’area Focus Italy: tra questi l’estetica agender di Edithmarcel, le iconiche borse di Michele Chiocciolini, il talentuoso Federico Cina, lo stile inconfondibile di Salar, le scarpe ACBC, i gioielli My Golden Cage, la manifattura di Maison Flaneur, l’eleganza di Munè, gli occhiali di The Bespoke Dudes Eyewear, per citarne alcuni.

Ed è italiano e assolutamente made in Italy lo special guest scelto per questo attesissimo WHITE MILANO 2020. Di chi stiamo parlando? Di Vìen, brand di abbigliamento lanciato due anni fa e prodotto in Puglia, che trova la sua ispirazione nella controcultura giovanile e nella scena musicale contemporanea, dando così vita ad una cifra stilistica personale e ricercata. Nel segno della produzione italiana sostenibile è la scelta di Yekaterina Ivankova come special designer di WHITE MILANO 2020. Il suo marchio si contraddistingue non solo per uno stile all’avanguardia ma per la sua attenzione all’ambiente. Yekaterina Ivankova crea infatti i suoi capi attraverso la tecnica dell’upcycling: a partire da abiti vintage o materiali in stock realizza trench, t-shirt, gonne e pezzi davvero esclusivi. La sostenibilità sarà il tema centrale anche di WSM FASHION REEBOT, l’hub appunto green di WHITE, che si svolgerà al BASE Milano/Ex Ansaldo Tortona 54: un evento unico nel suo genere che vuole fare da ponte tra la cultura della sostenibilità e gli stakeholder coinvolti.

Ma WHITE MILANO 2020 è anche fermento e collaborazioni come quella stretta con Altaroma. Nei giorni del salone saranno infatti presenti i finalisti del famoso contest Who Is On Next?2020: Francesco Murano, Gall, Dima Leu, Des Phemmes,Vaderetro, Zeroundici Eyewear, Roi Du Lac, Dalpaos. Grazie alla collaborazione con CBI-The Best Shops sarà dato un premio a uno dei designer che potrà tornare a White a febbraio 2021.

Un’edizione di WHITE MILANO davvero da non perdere!

You Might Also Like

What’s New | l’autunno si tinge di verde!
on Ottobre 21, 2020
modella indossa blusa bianca con maxi gonna gialla stampata
Ma Vie | il nuovo brand… evergreen!
on Ottobre 19, 2020
Ob-Session of the Day | il grande ritorno del foulard
on Ottobre 16, 2020
borsa Sahara Roma
Sahara Roma | borse dall’autentica identità
on Ottobre 14, 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *