Elsa Schiaparelli ne inventò persino uno. Una punta intensa, vicina al magenta, passato alla storia e diventato famoso proprio con lo stesso nome della stilista.

Il rosa, uno dei colori simbolo della femminilità, oggi scardina le convenzioni e tinge con le sue tante gradazioni collezioni contemporanee. Donna, uomo, genderless: il rosa riscalda capi, accessori e persino gioielli.

 

Dalle punte più decise dello schocking a quelle più soft e delicate dei pastello, del pesca o del cipria, il rosa esce dalla sua sola dimensione elegante e romantica: protagonista di tailleur sartoriali, scarpe e accessori grintosi, il rosa gioca con gli stili, con gli accostamenti e con i contrasti.

 

Sempre amatissimo in versione bon ton, tra colletti, ruches e chiffon, riesce a conquistare stavolta anche chi preferisce outfit minimali chic. Soprattutto nelle tonalità più decise. Dalla classica camicia alla maxi shopper, dal sandalo all’handbag, dal mini al maxi gioiello mai come adesso tutto sembra tingersi di rosa.

Un bel colpo di classe indossato in total look con esclusivi completi giacca pantalone (potete osare anche la versione shorts per il tempo libero) in total pink mixati a t-shirt o sneakers per versioni più casual o in combo con bluse, sandali, décolleté o ballerine per versioni più eleganti. Aggiungete anche gioielli e borse ton sur ton per un risultato ancora più ricercato e raffinato.

 

Ma portarlo dalla testa ai piedi non è l’unica soluzione. Soprattutto sotto il sole di questa estate bollente, il rosa si abbina bene alla leggerezza del bianco, del burro, del nude e di tutta la gamma dei toni naturali fino al ruggine e al cammello. Se amate gli abbinamenti soft potete mixarlo a colori pastello come il menta, il celeste polvere o il giallo pallido. Preferite qualcosa di più acceso? Allora combinatelo al lime, al rosso, al nero o al viola.

Scoprite la nostra selezione di capi e accessori: ovviamente Made in italy e… rosa!