Il cappello di paglia, uno chemisier, un bel paio di sandali gioiello… finalmente è tempo di vacanze e di partenze, così sei di nuovo alle prese con i preparativi. Ma… cosa mettere in valigia?

Se sei ancora indecisa su cosa portare, lasciati ispirare dai nostri consigli. Che la tua destinazione sia sulla costa, ad alta quota, immersa nel verde delle colline o nella storia di una città d’arte, scopri con noi quali must-have mettere in lista (e in valigia): pronta a partire? 

La prima regola per riuscire nella missione valigia è sicuramente quella di selezionare capi ed accessori versatili, utilizzabili per più occasioni. Puntate sui grandi classici come una camicia bianca, magari scegliendo un modello più esclusivo e originale come quello di YouareU, aperto sulla schiena e rifinito con un fiocco. Oppure su una borsa capiente da indossare con stile e funzionalità tutto il giorno, a mano o a tracolla (la Ray bag Wavy brown di Irevedì è perfetta!) e da alternare per la sera con la mini bag con catena firmata da Aelle.


Una mossa vincente per aiutarti a fare la valigia senza correre il rischio di infilarci dentro una montagna di cose inutili e superflue è porre tutto ciò che desideri portare con te in bella vista e fare una selezione. Gioca d’anticipo e crea direttamente i tuoi outfit, riuscirai a ottimizzare ancora di più la tua valigia.

Ad esempio per la spiaggia abbina un bel costume intero, colorato e femminile come quello di Kinda 3D Swimwear, ad un maxi cappello di paglia di Antonella Morgillo, con pietre ricamate a mano, dei ricercati occhiali da sole Aru Eyewear, un caftano o un foulard fatto artigianalmente di Arja Cajo e… il look da spiaggia è pronto! Nota bene: tutto può essere riutilizzato e ricombinato in altri outfit, da spiaggia e non solo.


Per una passeggiata dopo una giornata al mare o un look studiato per una vacanza in una capitale, optate per uno stile raffinato ma confortevole. Qualche idea? Un morbido maxi dress stampato come quello di Veraroad, un leggero chemisier in cotone, in delicati colori pastello, (date una sbirciatina a Tarea Studio), un completo sartoriale in tessuto eco sostenibile come quello in canapa, ortica e cotone biologico di Trame di Stile. E la sera un cambio di look mettendo in valigia solo un capo: un meraviglioso abito lungo, in seta, scivolato e femminile (corri subito a scoprire la collezione di Simone Tessadori!) 


Quanto agli accessori lasciati andare alla fantasia con un turbante stampato stile bohemien di Mhudi, un paio di maxi orecchini per illuminare il tuo sguardo come quelli creati artigianalmente da Maria Patrizia Marra, eleganti e confortevoli sandali come quelli di MyChalom: le scarpe giuste per visitare (e conquistare) il mondo!

Ultimi consigli? Dividi bene gli spazi all’interno della valigia, inserisci le scarpe e gli accessori in sacchetti a parte, riponi i capi più voluminosi e pesanti sotto e ciò che è leggero sopra: piegare e stirare bene i vestiti ti permetterà di risparmiare spazio ed evitare terribili grinze.

Buon viaggio!