Che siate già rientrati dalle vacanze, ancora in attesa di partire o bloccati per tutta l’estate in città, una cosa è certa: per sopportare il caldo è importante optare per outfit freschi e leggeri. Nessuna rinuncia allo stile, ma anzi la ricerca di capi ed accessori esclusivi per rendere ancora più originale la vostra estate in città.

Ma… su cosa puntare? Innanzitutto, prima ancora del colore o del design, quando scegliete un vestito, una blusa o un capo di abbigliamento da indossare durante la vostra estate in città fate molta attenzione a scegliere i tessuti giusti. Con l’arrivo del gran caldo preferite filati naturali, tessuti leggeri e sostenibili. Optate per fibre all’insegna del green, per un cotone biologico piuttosto che un lino o una seta. Leggete bene le etichette e puntate tutto su una moda di qualità. Di alta qualità.

Un morbido chemisier in cotone con un paio di sandali con lacci incrociati alle caviglie, un maxi e sofisticato kimono stampato, un bel turbante colorato da usare durante le tue giornate in centro per uno stile all’insegna del boho-chic ma anche da infilare in valigia alla prima fuga dalla città.

E anche per i capi più basic l’estate porta una ventata di leggerezza e spensieratezza: dalla t-shirt con decori e ricami alla pencil skirt che si muove a ritmo di frange fino alla maglieria artigianale che si tinge di colore e vivacità.

Cosa non può mancare nella lista dei capi e degli accessori giusti per vivere con stile l’estate in città? Sicuramente una maxi bag nelle sfumature della terra come il beige o il cammello o in un neutro ed elegante grigio, perfetta per spostarvi da un appuntamento a un altro. E poi un paio di occhiali di sole, grandi e dal design ricercato, e un bel cappello per proteggervi dal sole.

Divertitevi con il colore e giocate con gli abbinamenti. Una bella handbag nei toni del rosa salmone oppure una micro bag in un acceso verde lime accenderà i toni del vostro look rendendolo più interessante. E anche i gioielli non sfuggono alle nuance dell’arcobaleno: bianco, arancio, lilla… e chi più anelli e colori ha più ne metta!