Il tartan è più di una stampa, di un disegno, di un tessuto: è una storia da raccontare. Il famosissimo e longevo pattern a quadri, ottenuto dall’intreccio di fili colorati, ha infatti origini lontane.

Riavvolgendo il filo della sua storia, il tartan nasce nelle Highland scozzesi e diventa poi celebre con il kilt, l’iconica gonna simbolo della Scozia, nata nel Seicento. Ma a renderlo uno dei tessuti, ancora oggi preferiti e sfoggiati a Buckingham Palace, è stata la Regina Vittoria, che già nell’Ottocento reso questa stampa così regale.

Amatissimo dai designer, dai grandi brand della moda come da quelli più giovani ed emergenti, il tartan ha assunto ed espresso nel corso del tempo significati e messaggi diversi, a volte contrastanti. Un esempio? Il legame tra punk e tartan negli anni ‘70, rivoluzionari e animati dalla subcultura.

E oggi a distanza di tempo e stagioni, il tartan è ancora al centro di collezioni, protagonista di capi ed accessori. Dalla gonna scozzese, spesso elegante se nel modello pencil o sbarazzina nella versione mini, ai tailleur sartoriali, dalle mini bag alle shopper, dalle maxi sciarpe ai cappelli, ai cerchietti, a lunghi ed avvolgenti cappotti. Non più solo scelto ed utilizzato nella classica combo (rosso, verde, blu e giallo), è una delle stampe più belle da indossare nella stagione fredda. 

Aggiungi un tocco di tartan ai tuoi look: scopri subito la nostra selezione!



lungomare black cashmere shirt

1

Silvia Midi Check Marrone - Ledeff.

Elegante, chic e impreziosita con un bellissimo velluto tartan. La shoulder bag di Le Deff è un vero tocco di classe tutto made in Italy: ideale da indossare tutto il giorno, è glam come una mini ma pratica come una maxi. Una borsa e un tartan che non puoi lasciarti proprio sfuggire...

long golden necklaces

2

Elizabeth Jacket - Simone Tessadori.

La sartoria italiana incontra la storia e lo stile di un tessuto iconico come il tartan: Simone Tessadori reinterpreta il tailleur e la stampa a partire dalla giacca. Pura lana vergine, un doppio bavero a contrasto in color aragosta e un fit femminile e meravigliosamente contemporaneo.

arianna di maio maxi knit dress

3

Raffaella Trousers - Simone Tessadori.

E per completare il total look a stampa tartan, indossate i pantaloni coordinati sempre firmati Simone Tessadori. Un modello a sigaretta realizzati in Italia con un pregiato tartan in pura lana vergine e dettagli aragosta.

vu elle jewels rings

4

Caterina Cloaks - Efi D'Angiò.

I toni caldi del marrone riscaldano la cappa Efi d’Angiò: un pezzo esclusivo e made in Italy in 100% lana. Caldo, comfy ed avvolgente è un ottimo alleato contro il freddo senza rinunciare allo stile. Ovviamente in "motif tartan"!

i rocchi cashmere total look

5

Polina Headband - Officina Nalin.

Femminile, sofisticato, così glam: il cerchietto fatto a mano in Italia dall’emergente brand Officina Nalin è uno dei nostri accessori preferiti. Disponibile in più colori, noi lo abbiamo scelto nella sua versione tartan verde e blu. Da abbinare a look più romantici ma anche in coppia con un outfit casual chic, è un alleato perfetto per chi preferisce indossare le stampe a piccole dosi!

 

lungomare black cashmere shirt

6

B-Carrè - BGBL.

Genderless e sostenibile, la borsa di BGBL è una perfetta interpretazione contemporanea del tartan. Da portare come zaino, shoulder o handbag, è realizzata in pelle e con palloni di basket riciclati e tagliati a mano. Un accessorio e un brand che non passano certo inosservati: la sostenibilità, la funzionalità, il design rendono ogni creazione BGBL un must da non perdere!