Stampe, pattern e nuances. Non solo monocolore: la moda gioca con la fantasia. I fiori, le stampe optical, il barocco e i tessuti tappezzeria, così chiamati perché ricordano e si ispirano al mondo dell’arredo, i disegni originali, le grafiche pop... I capi e gli accessori non accendono solo i toni ma lasciano spazio all’immaginazione. Alla fantasia.

Motivi e disegni diventano protagonisti di camicie da abbinare a jeans, scarpe che creano giochi di contrasto con tailleur o maxi dress, foulard stampati da mixare a cappotti sartoriali. La moda trova il suo equilibrio tra stampe accattivanti e la sicurezza dei grandi classici.
Ma non solo. Perché se è vero che puntando su un solo capo in fantasia si va sul sicuro, è anche vero che la moda non pone più limiti e ci si può divertire, seguendo piccoli accorgimenti, a mixare pattern diversi. No niente è lasciato al caso, ma tutto è attentamente dosato.

Un piccolo trucco per riuscire a realizzare un vincente mix & match di stampe è mantenere il tono giusto: scegliete disegni diversi ma in armonia, optando per un colore e delle sfumature di fondo comuni. Oppure preferite un’unica fantasia e rendetela protagonista del vostro total look: un colpo di classe che non vi farà certo passare inosservate.

Qualche suggerimento di stampa e di stile? Ossigenate i vostri outfit con elementi botanici, motivi foliage, fantasie che strizzano l’occhio al boho chic. Queste, unite alla leggerezza di chemisier e alla femminilità di vestiti mini o maxi, saranno l’asso della manica per i vostri appuntamenti speciali. E per renderli perfetti per il daily wear? Combinateli con accessori street come grintosi ankle boots o sofisticate shoulder bag da incrociare ai vostri ricercati look.

Amate il vintage? Allora non potete resistere al trionfo dei tessuti tappezzeria e al tapestry mood: dal damascato al broccato fino ai pattern tipici delle atmosfere retrò, la moda unisce la fantasia alla comodità di capi versatili e eleganti come felpe couture, camicie sartoriali, gonne midi. Accostamenti originali che corrono negli anni ripescando dal passato un gusto elegante, oggi ancora e di nuovo sofisticato. E poi ancora l'animalier, un grande classico che non tramonta mai.